Ripple, Bitcoin, Ethereum: previsioni disastrose e arriva la profezia di The Crypto Dog sul BTC

Si chiama The Crypto Dog ed è un trader molto noto alla comunità degli investitori in criptovalute. The Crypto Dog, che conoscere perfettamente il Bitcoin, Ethereum, Ripple e tutte le altre altcoin a maggiore capitalizzazione, è considerato quasi un’icona ed è per questo motivo che le sue parole sono sempre tenute molto in considerazione. Ebbene proprio una presa di posizione di The Crypto Dog ha fatto tremare chiunque investe o pensa di investire in Bitcoin oggi. Secondo il noto trader la quotazione del Bitcoin potrebbe scedere ancora fino a quota 1.800 dollari. In pratica, secondo queste previsioni, il prezzo del BTC, oggi in area 3400 dollari, potrebbe dimezzarsi se non oltre.

Il nuovo crollo avverrebbe in quella che l’esperto chiama “fase finale del bear market“. La nuova  spinta ribassista sarebbe quasi necessaria per poter poi permettere alla quotazione del BTC di risalire. La convinzione di The Crypto Dog è che, prima o poi, arriverà comunque una esplosione dei prezzi del BTC e delle altre criptovalute. Le previsioni sul nuovo crollo del BTC sono realistiche oppure si tratta di manifestazioni di pessimismo immotivato? Rispondere a questa domanda oggi è praticamente impossibile ma è certo che, a causa della mancata ripresa delle quotazioni ad inizio anno, sono tornate a circolare previsioni a dir poco buie su Bitcoin, XRP e Ethereum

Passando dal piano delle previsioni a quello delle realtò, di certo c’è che il prezzo delle più importanti criptovalute nel mese di gennaio non solo non ha beneficiato di alcun rimbalzo ma anzi ha subito un nuovo calo. I numeri sono inopinabili: il Bitcoin a gennaio 2019 è crollato e ha determinato un ribasso anche per XRP e per ETH. In particolare nel primo mese del nuovo anno la quotazione BTC ha perso il 9 per cento mentre il prezzo di Ripple è calato del 17 per cento e quello di Ethereum ha registrato una contrazione del 22 per cento. Insomma il mese di gennaio è già mandato in soffitta tutte quelle eccezionali previsioni che parlavano di un rilancio di Bitcoin, Ripple e Ethereum con l’inizio dell’anno. Ebbene, l’anno è iniziato ma la tendenza continua ad essere quella ribassista che oramai è talmente consolidata da non far neppure intravedere il punto di inversione. 

Infine una comparazione tra quello che avveniva nel dicembre 2017 e quello che avviene oggi. Allora il prezzo del BTC era arrivato ad un passo da quota 20mila euro. La quotazione BTC oggi è poco sopra i 3000 dollari (a meno che le previsioni di The Crypto Dog non dovessero davvero verificarsi). Il crollo nel giro di poco più di un anno è stato dell’80 per cento! E attenzione perchè non ci sono assolti in questo sfacelo perchè il naufragio del prezzo del BTC ha determinato anche il crollo di Ripple, di Ethereum e di tutte le altre altcoin. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.