Ethereum e Tron: doppio hard fork domani 28 febbraio, tutti gli aggiornamenti e le novità

Ethereum e Tron: doppio hard fork domani 28 febbraio, tutti gli aggiornamenti e le novità

Tron (certamente) e Ethereum (probabilmente) saranno alle prese domani 28 febbraio con un rispettivo hard fork

CONDIVIDI

Domani 28 febbraio potrebbe essere una giornata clou per le criptovalute. In programma, infatti, ci potrebbero essere ben due diversi hard fork: quello di Tron e quello di Ethereum. Usiamo il condizionale perchè mentre l'aggiornamento di Tron appare quasi scontato, per quello di Ethereum ci sono invece rischi di un ulteriore slittamento. Poichè l'hard fork è un evento che interessa sia i membri della comunità che i semplici traders (per farla breve chi è solito investire sul prezzo di Ethereum e/o sul prezzo di Tron attraverso gli strumenti derivati come il CFD Trading), riteniamo sia giusto dedicare un post alle novità e agli aggiornamenti sull'hard fork di Ethereum e sull'hard fork di Tron. Partiamo dal primo.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Hard Fork Ethereum 28 febbraio: dettagli e ultime novità

Tra i membri della comunità di ETH ha circolato per mesi una stringa ben precisa di parole chiave: hard fork Ethereum quando? Questa domanda altro non era che lo specchio di un legittimo dubbio che è durato per mesi. Questo è avvenuto perchè, in origine, il nuovo hard fork di Ethereum era atteso per l'estate 2018 che, come evidente dal calendario, è oramai bella e passata. Successivamente si era poi parlato di un hard fork di Ethereum per il 25 febbraio ma c'è un nuovo slittamento. La nuova data dell'hard fork di Ethereum è ora il 28 febbraio 2019 ossia domani. Resta un margine di dubbio che potrebbe tradursi un un nuovo slittamento. Il nuovo hard fork di ETH si chiama Constantinople e, a voler essere precisi, è più un aggiornamento di blochchain che un hard fork vero e proprio. Questa natura particolare spiega il motivo per cui la stessa Ethereum ha precisato che i membri della comunità non 

avvertiranno alcuna differenza in quanto l'operazione riguarderà la rete interna di Ethereum e non ci sarà la creazioen di alcun nuovo token. Apparentemente, quindi, tutto resterà come era ma l'hard fork Constantinople sarà comunque fondamentale nonostante per sua natura si candidi ad essere difficile da comprendere. Constantinople avverrà al blocco 7.080.000. L'hard fork renderà meno duro la transizione dall’attuale protocollo PoW (Proof of Work) a quello PoS (Proof of Stake). Attraverso il protocollo attuale, destinato ad andare in pensione, i miner affrontano problematiche spesso molto complesse in cambio di una ricompensa. Secondo i critici questo sistema PoW è dispendioso di energia e inoltre concentra potere solo nelle mani dei miner più forti. Passando al protocollo PoS, e Constantinople serve appunto a garantire una transizione tranquilla, ci sarà un netto calo di costi e consumo di energia. 

Dal punto di vista del trading online, il prezzo di ETH domani potrebbe essere condizionato dalle novità sull'hard fork di Ethereum. Mentre è un corso la scrittura del post, la quotazione Ethereum oggi segna un ribasso dello 0,37 per cento a 137 dollari. Prevale, quindi, l'attendismo. 

Hard Fork Tron: dettagli e ultime novità

L'hard fork di Tron del 28 febbraio 2018 è più che altro un miglioramento del codice. Attenzione, perchè a differenza di Ethereum, nel caso di Tron c'è una comunicazione ufficiale. Lo stesso Justin Sun, infatti ha annunciato l'evento per domani 28 febbraio con un tweet. Non ci sarà creazione di altra blochchain ma solo un aggiornamento di quella precedente. Sun ha precisato che con il nuovo hard fork verrà introdotta la multi firma ossia una misura di sicurezza ulteriore per l'intero ecosistema. Tra le novità che saranno portate dal nuovo hard fork di Tron anche il lancio di strumento di personalizzazione dell'account e di gestione della propria utenza. Seguire gli aggiornamenti dell'hard fork di Tron è quindi indispensabile per cogliere tutte queste novità. Grazie a questo hard fork, inoltre, Tron punta ad aumentare del 50 per cento le performance della blockchain rispetto a quelli che sono gli attuali valori. 

Attenzione perchè come nel caso di ETH, anche il prezzo di Tron potrebbe subire condizionamenti dalle novità sull'hard fork di domani. 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro