Bitcoin pronto a danzare: target prezzi fissato a 50000 USD è manna per tori

Attitudine da tori sul prezzo del Bitcoin? Non potete non leggere questo post che riprende le ultime previsioni sulla quotazione BTCUSD che sono state formulate dal CEO di BitMEX Arthur Hayes. In circolazione oggi ci sono tante previsioni e stime sull’andamento del Bitcoin. Non è sbagliato affermare che ce ne siano davvero per tutti i gusti, a seconda di quella che è l’inclinazione di ogni investitore. Le stime del CEO di BitMEX Arthur Hayes sono ideale per chi ha un approccio da toro nel trading sul Bitcoin. La profezia di Hayes è precisa e allo stesos tempo molto ardita: secondo il manager il prezzo del Bitcoin potrebbe arrivare a 50mila dollari entro 5 anni al massimo! Un balzo simile sarebbe davvero consistente si si tengono in considerazione quelli che sono i livelli del Bitcoin oggi. Mentre è in corso la scrittura del post, infatti, il prezzo del Bitcoin registra una progressione frazionale dello 0,4 per cento a quota 5300 dollari. C’è una bella differenza tra BTCUSD oggi e quelle che sono le previsioni di Arthur Hayes! In pratica, se il ragionamente del manager dovesse essere vero, allora il prezzo del BTC dovrebbe conoscere un apprezzamento di circa il 90 per cento rispetto a quelle che sono le quotazioni attuali. Ipotesi surreale e quindi da scartare? Assolutamente no perchè i precedenti storici dicono che miracoli simili si sono già verificati in passato. Andando a ritroso nel tempo, infatti, è possibile evidenziare come dal 2012 al 2017, quindi fino a prima del grande ritracciamento, BTCUSD abbia registrato performance senza precedenti con la quotazioni che erano passate 5 dollari a quasi 20mila dollari. E’ vero che all’epoca c’era che l’effetto sorpresa ma se lo storico vale per tutti gli asset, perchè non deve valere anche per il Bitcoin?

Il manager ovviamente motiva quelli che, secondo lui, potrebbero essere i motivi alla base del prossimo rally del Bitcoin. A differenza di tanti altri esperti o pseudo tali, quindi, Hayes spiega il perchè il prezzo del Bitcoin dovrebbe crescere fino a quota 50000 USD entro 5 anni. Il CEO ritiene che a fare da molla alla quotazione BTC possano essere le politiche monetarie della FED e delle altre banche centrali mondiali. Il ragionamento di Hayes è il seguente (e teoricamente è sostenibile): la Federal Reserve e le altre banche centrali affameranno gli investitori spingendo questi ultimi a cercare rendimenti più interessanti e per i quali valga la pena investire. Cercare rendimenti sostanziosi significa puntare per forza di cose siu quegli asset che sono più a rischio. 

Questo meccanismo secondo Arthur Hayes non potrà non influenzare positivamente il prezzo del Bitcoin e, ovviamente, l’intero mercato delle criptovalute. Sulle monete virtuali, quindi, confluiranno maggiori flussi in entrata.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.