Prezzo Bitcoin SV a 100% in 24 ore, dietro rally BSV ci sono bufale su Satoshi Nakamoto

Ogni tanto tra le criptovalute si registrano variazioni di prezzo che lasciano quasi a bocca aperta. E’ questo ciò che è avvenuto alla quotazione Bitcoin SV (BSV) Il prezzo di questa criptovaluta ha registrato una progressione del 100 per cento in appena 24 ore. Allargando l’orizzonte temporale ad una settimana, il rally del prezzo del Bitcoin SV è stato del 300 per cento. Dinanzi a tali numeri porsi la fatidica domanda perchè la quotazione Bitcoin SV sale è più che leggittimo. 

In realtà, prima di rispondere a questo interrogativo, è il caso di rispondere ad una domanda preliminare e chiarire cosa è il Bitcoin SV. A molti investitori conoscitori del mondo delle criptovalute questa strana denominazione, prima del rally dell’ultima settimana, diceva ben poco. In effetti fino a 15 giorni giorni fa, il Bitcoin SV era noto per essere una delle tante costole del Bitcoin. Il BSV era nato nel novembre 2018 attraverso l’hard fork del Bitcoin Cash, criptovaluta a sua volta nata come derivazione del BTC e oggi al quarto posto nella classifica delle crypto a più alta capitalizzazione alle spalle di Bitcoin, Ethereum e Ripple. 

Chiarito per sommi capi cosa è il Bitcoin SV o BSV, passiamo ora alla cronaca di queste ultime ore. L’impressionante rally ha portato il prezzo di BSV dai 55 dollari di 15 giorni fa agli attuali 228 dollari. Bitcoin SV, grazie alla forte progressione, è ovviamente finito nell’elenco delle criptovalute disponibili su CoinMarketCap. Insomma il successo della quotazione BSV è stato riconosciuto anche dagli exchange. 

Attenzione però a non farsi trasportare dal facile entusiasmo perchè dietro al rally del Bitcoin SV potrebbero esserci non notizie reali ma bensì delle vere e proprie falsità ovvero delle fake news. A lanciare in alto il prezzo del BSV ci sono state le indiscrezioni, poi rivelatesi essere delle fake news, secondo cui l’infomatico australiano Craig Wright (personaggio reale) altro non sarebbe che il famoso Satoshi Nakamoto, personaggio fittizio dietro al quale ci sarebbe l’inventore del primo Bitcoin. Non è la prima volta che circolano indiscrezioni sulla reale identità del padre del Bitcoin ma questa volta ad avvantaggiarsi delle indiscrezioni non è stato il BTC ma bensì una sua costola, appunto il Bitcoin SV. Ovviamente le indiscrezioni sul signor Wright sono solo bufale e quindi è logico attendersi una possibile inversione di rotta e conseguente correzione del BSV.

A lanciare le fake news su Craig Wright sarebbe stata la piattaforma cinese Coinbull che, successivamente, ha comunque smentito di aver lanciato le news (poi rilelatesi false e infondate) secondo cui l’informatico Wright avrebbe messo in movimento 50 mila Bitcoin dal portafoglio digitale originario di Satoshi compiendo quell’atto a cui era stato da tempo esortato da tutti coloro i quali avevano sempre nutrito dei dubbi sulla sua rivendicazione di essere Nakamoto. 

Coinbull, con un comunitato ufficiale, ha preso comunque le distanze dalle fake news affermando di non essere in possesso di informazioni che dimostrano che l’informatico australiano Craig Wright sia in realtà il padre del Bitcoin Satoshi Nakamoto. Tutto un bluff, quindi. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.