Criptovalute, bassi volumi di trading e appeal in calo: passaggio temporaneo o inversione duratura?

Le criptovalute stanno affrontando un momento di stanca nella loro recente evoluzione, con quotazioni in un periodo di correzione, e volumi di trading in ribasso.

Per questi ultimi, i volumi di investimento presso alcuni dei più grandi exchange, come Coinbase, Kraken, Binance e Bitstamp, sono scesi di oltre il 40% nel mese di giugno, probabilmente a causa del ridotto appeal esercitato dai prezzi più bassi e dalla minore volatilità.

Ricordiamo infatti come nel mese di giugno il prezzo di Bitcoin abbia toccato un minimo di 28.908 dollari, chiudendo i 30 giorni in calo del 6%. Il volume giornaliero massimo di scambio è stato pari a 138,2 miliardi di dollari (22 giugno), in flessione del 42,3% dal massimo intra-mensile di maggio.

demo etoro

Una interessante nota di Pervalle Global commentava in tal merito come la colpa di questa flessione sia anche della Cina, che nelle scorse settimane si è mossa per cercare di reprimere l’ecosistema criptovalutario. “Il giro di vite cinese ha causato molta paura, che si sta ora riflettendo nei mercati“, ha dichiarato Teddy Vallee, chief investment officer di Pervalle Global. “L’ecosistema degli asset digitali ha ricevuto un pugno in faccia, quindi attualmente è contro le corde, invece di combattere al centro del ring. Di solito, quando si hanno grandi svendite, i partecipanti sono abbastanza timorosi e ritirano le loro fiches“. Vallee ha aggiunto che non sta ancora vedendo grandi flussi di ritorno dagli scambi, i tassi di finanziamento sono ancora negativi, il numero di nuovi portafogli è basso.

Naturalmente, cogliamo l’occasione per rammentare a tutti i nostri lettori che è possibile investire in Bitcoin e in altre criptovalute anche in fase decrescente di mercato, sfruttando un broker online che sia in grado di offrire le soluzioni più complete per il trading criptovalutario, come eToro (leggi qui la nostra recensione). Con questo broker, infatti, è possibile comprare Bitcoin, grazie all’exchange eToroX, ma è anche possibile fare trading sulle differenze di prezzo attraverso i CFD.

La possibilità di usare una demo gratuita da 100 mila euro per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere denaro reale, è una ulteriore ragione per scegliere eToro.

Impara ad investire in Bitcoin con eToro>>> tante soluzioni disponibili e la demo è gratis

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.