eToro

Bitcoin perde il 2%, conviene aprire posizioni short? Ecco i nostri consigli di oggi

btc

Bitcoin perde terreno e conferma il momento di debolezza. Ma conviene davvero puntare sul calo di BTC?

Il prezzo del Bitcoin sta muovendo lentamente verso il basso, con scambio al di sotto dei 32.500 dollari secondo gli ultimi dati di Coinmarketcap, che certifica un passo indietro di quasi 3 punti percentuali rispetto a ieri, e di oltre 7 punti percentuali rispetto a una settimana fa. Ma come investire oggi su Bitcoin? Conviene puntare sulla debolezza di BTC o no?




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

A nostro giudizio, Bitcoin rimane a rischio di un calo deciso solo se nelle prossime ore dovesse rompere la zona di supporto di 32.000 dollari e, dunque, perdere circa 300 dollari per unità dalla quotazione attuale. Se invece riuscirà a mantenersi in area 32.200 dollari, pur al di sotto della media mobile semplice a 100 ore, potrebbe comunque evitare la continuazione del modello ribassista e ripartire verso l’alto.

Insomma, i supporti che consigliamo di tenere d’occhio sono due. Il primo è quello intermedio a 32.200 dollari, che Bitcoin potrebbe infrangere da un minuto all’altro. Il secondo è quello di 32.000 dollari, che potrebbe aprire le porte verso una discesa più considerevole e, dunque, favorire l’apertura di posizioni di short trading su BTC.

Ricordiamo come nelle ultime sessioni il prezzo di Bitcoin sia andato incontro a movimenti ribassisti sotto i livelli di supporto di 34.000 e 33.500 dollari, senza trovare grandi battute d’arresto anche quando ha ceduto quota 33.000 dollari.

Quindi, una volta sfiorati i 32.200 dollari Bitcoin ha provato il recupero, ma non è sembrata riuscire a trovare la forza necessaria. In ogni caso, piccoli rimbalzi non dovrebbero indurre i nostri lettori a puntare verso posizioni long di nuova apertura: in questo scenario, consigliamo il test positivo posto a quota 32.500 dollari, superati i quali potrebbe valer la pena valutare verso nuovi trend rialzisti.

Concludiamo ricordando a tutti i nostri lettori che è possibile investire in Bitcoin e in altre criptovalute in qualsiasi fase di mercato, crescente o decrescente, sfruttando un broker online che offra le soluzioni più complete per il trading criptovalutario, come eToro (leggi qui la nostra recensione). Con questo broker, infatti, è possibile comprare Bitcoin, grazie all'exchange eToroX, ma è anche possibile fare trading sulle differenze di prezzo attraverso i CFD.

La possibilità di usare una demo gratuita da 100 mila euro per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere denaro reale, è una ulteriore ragione per scegliere eToro.

Impara ad investire in Bitcoin con eToro>>> tante soluzioni disponibili e la demo è gratis

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato