Bitcoin valuta ufficiale di El Salvador ma le whale fanno crollare il BTC. Comprare adesso?

El Salvador è diventato il protagonisto di una rivoluzione nel campo dell’economia; a partire dal 7 settembre 2021 il Bitcoin è infatti diventato la sua moneta ufficiale accanto al dollaro USA. In poche parole El Salvador è diventato il primo paese al mondo in cui il Bitcoin ha corso legale. 

E non si tratta solo di una scelta di forma. Per i commercianti c’è l’obbligo di accettare tale forma di pagamento, a patto che abbiano a disposizione i mezzi tecnici per farlo.

Dalla approvazione della legge all’entrata in vigore della disposizione sono passati tre mesi, periodo in cui i commercianti avrebbero dovuto organizzarsi. Il “via” ufficiale l’ha dato il presidente il persona, Nayid Bukele, tramite i social; appena scattata la mezzanotte del 7 settembre ha lanciato un tweet in cui affermava come il suo Paese sia destinato “a fare la storia”.

Quello che è certo, è che El Salvador sia in un momento di totale trasformazione, i cui effetti saranno ancora da analizzare. Nel 2021 il Governo ha adottato il dollaro statunitense come moneta ufficiale, e nello stesso anno ha introdotto, primo nella storia, l’uso della moneta digitale. Per prepararsi, lo Stato ha acquistato 400 Bitcoin, per un controvalore di circa 21 milioni di dollari.

Una cifra però che potrebbe salire nei prossimi mesi secondo quanto evidenziato da alcune indiscrezioni. Eventuali nuovi acquisti da parte del paese centro-americano potrebbero condizionare l’andamento del prezzo del BTC fornendo supporto alla quotazione in quanto segnale della riuscita della storica operazione. Viceversa nel caso in cui il paese dovesse decidere di tenere un profilo più basso, non è da escludere che gli investitori possano interpretare con delusione il tutto spingendo il valore del BTC verso il basso.

Ad ogni modo, sia in un caso che nell’altro, ricordiamo che con broker come eToro (leggi qui la nostra recensione) è possibile fare trading sul BTC partendo dalla pratica con la demo gratuita (100 mila euro virtuali). 

Impara a fare trading su Bitcoin usando la demo eToro da 100 mila euro virtuali>>>clicca qui per attivarla gratis

eToro Crypto

Tornando al presente, adesso resta solo una domanda: funzionerà? Le previsioni si dividono tra favorevoli e contrari, ma solo il tempo potrà dirlo.

I motivi della decisione

Ma perché il Governo ha deciso di fare questo passo? La speranza è che questa valuta digitale rende più facile il trasferimento di denaro dei tanti cittadini immigrati all’estero verso le loro famiglia. Non è un elemento di poco conto: i dati dicono che le rimesse sul trasferimento di denaro dall’estero rappresentano il 24 per cento per prodotto interno lordo.

Il pagamento tramite Bitcoin, inoltre, potrebbe facilitare anche l’accesso a servizi e prodotti finanziari da parte della cittadinanza, ancora molto lontana dal mondo dell’economia; secondo una delle società che ha aiutato lo stato a introdurre questa novità, il 70 per cento della popolazione attiva non ha ancora un conto corrente.

I dubbi

Tutto ciò non significa che tutti siano entusiasti dalla novità. La perplessità maggiore riguarda l’estrema volatilità del Bitcoin stesso, il cui valore oscilla continuamente, anche di parecchio e in poco tempo. Per una popolazione con scarsissima conoscenza finanziaria, è un grosso rischio da affrontare.

Cosa dice la legge

La legge in vigore permette ai cittadini di acquistare beni utilizzando Bitcoin, e anche pagare tasse e accedere a servizi. Per facilitare l’introduzione, il progetto è di distribuire 30 dollari in bitcoin a ogni cittadino.

Effetti su quotazione BTCUSD

Plus500 Trading CTA

Quali sono stati gli effetti dell’annuncio di El Salvador sul prezzo del Bitcoin? Tanti investitori si attendevano un’impennata del valore del BTC ma ciò che è avvenuto è andato nella direzione diametralmente opposta. Il prezzo del Bitcoin è infatti crollato del 17 per cento scendendo fino a 43mila dollari. Successivamente le quotazioni si sono riprese ma attualmente il prezzo del BTC resta sotto i 50 mila dollari.

La flessione del BTC è stata atttribuita da Scott Melker alle mosse delle whale che, proprio nel giorno dell’annuncio del paese centro-americano, hanno venduto ingenti quantitativi di criptovaluta facendo così crollare il prezzo. 

Il forte ribasso del valore del Bitcoin può essere l’occasione per comprare a prezzi più accessibili e puntare su un rilancio futuro del valore. Fondamentale per attuare questa strategia è affidarsi solo a broker che offrono strumenti operativi avanzati come è il caso del Copy Trader eToro grazie al quale è possibile copiare le mosse dei traders migliori. Anche questo servizio può essere testato in modalità demo (qui il sito ufficiale). 

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

CopyTraderCome spesso accade il crollo del Bitcoin ha trascinato nel baratro anche le altre criptovalute con Ethereum che ha perso il 15 per cento e XRP che è crollata del 20 per cento. 

Cosa attendersi adesso?

Al di là del dibattito sulla decisione di El Salvador di assegnare valore legale al Bitcoin, adesso l’attenzione degli analisti si sposterà sull’impatto concreto di tale scelta e, dal lato più tecnico, sull’effettiva capacità della piattaforma Chivo lanciata dal governo a supporto dell’operazione, di gestire il flusso di conversione. Lato operativo la vera domanda è però solo una: cosa succederà al Bitcoin dopo che uno stato sovrano come è il caso di El Salvador ha deciso di comprare criptovaluta?

Per adesso il solo dato certo è che Bitcoin, dopo questo grande assist, ha confermato di essere imprevedibile e volatile (condizioni, queste, che fanno del BTC un assist ideale per investire con i CFD usando la piattaforma eToro – sito ufficiale).

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, Pietro Bellotti, Premium Client Manager di IG Italia, ha messo in evidenza come l’ufficializzazione dell’adozione del BTC da parte di El Salvador ha prima causato un veloce rally per poi innescare una correzione. Il Bitcoin ha fallito il test della resistenza in area 52.000 dollari. Questo livello si è confermato molto difficile da oltrepassare e ciò spiega perchè il mercato ha sfruttato l’occasione per reagire negativamente alla notizia e quindi “tornare al 50% dello stesso ritracciamento cioè l’area dei 45.000“. Secondo l’analista questo è un livello chiave poichè rappresenta un supporto che deve assolutamente reggere per non spianare la strada all’attivazione di un trend ribassista. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.