Perchè sempre più trader preferiscono Cardano a Bitcoin?

Il mondo delle criptovalute è in continua evoluzione e i rapporti di forza che esistono tra gli asset digitali tendono a variare. Fin dagli albori, sono stati Bitcoin e Ethereum ad assumere il comando nella classifica delle criptovalute a più alto marker cap. Contrariamente a quello che possono ipotizzare coloro i quali hanno una view fatalistica sul settore, non è affatto detto che anche in futuro i token destinati ad avere più importanza debbano per forza essere Bitcoin e Ethereum.

Come certamente avranno compreso i nostri lettori più svegli, in questo articolo parleremo di criptovalute che, in un futuro, potrebbero insidiare gli attuali equilibri mettendo un argine allo strapotere di Bitcoin e Ethereum. 

Plus500 Trading CTA

Tra le criptovalute candidate naturali ad una competizione sempre più forte con le prime della classe, c’è Cardano. ADA, questa la sigla della moneta digitale, sembrerebbe essere oggi la preferita da chi decide di investire in criptovalute. Addirittura, secondo l’analisi condotto a riguardo dal noto trader Alex Krüger, Cardano potrebbe addirittura insidiare il primato di BTC e ETH. E’ davvero così? Lo scopriremo nei prossimi paragrafi analizzando quali sono le ragioni per cui, secondo Krüger, sempre più trader preriscono investire su Cardano anzicchè su Bitcoin e Ethereum.

Prima di scendere, però, nel dettaglio, ricordiamo che, in realtà, è possibile fare trading su tutte le criptovalute a maggiore capitalizzazione operando da una sola piattaforma. Sul mercato, infatti, ci sono broker come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) che offrono un’esperienza completa consentendo di sfruttare fino in fondo tutta la potenza del trading sulle criptovalute. eToro, infatti, è allo stesso tempo exchange ma anche broker CFD (contratti per differenza). 

Usa il conto demo eToro per imparare ad investire in criptovalute: è gratis e ti fornisce 100mila euro virtuali

eToro Crypto

Cardano preferita a Bitcoin? Le ultime notizie 

Perchè l’interesse dei trader sembra essere sempre più spesso catturato da Cardano a discapito anche di Bitcoin e Ethereum? A consentire questo spostamento del focus potrebbero essere stati alcuni importanti novità nel settore tecnico. Venerdì 8 ottobre, infatti, c’è stato un aggiornamento rilasciato dalla community sulla rete ADA. E sempre nel mese in corso, starebbero proseguendo anche le implementazioni di ERC20 e l’aggiornamento della manutenzione.

Insomma il team di Cardano è più attivo che mai e infatti risultano essere state già aggiornate le dipendenze del nodo. Inoltre è stata effettuata la reimplementazione in modalità di conferma nel caso di transizioni e, guardando al futuro, sarebbero all’esame degli sviluppatori anche alcuni testnet (per esempio Daedalus testnet v.4.3.2) oltre ad un più generale lavoro di debug.

In generale, come messo in evidenza dall’analista, quello a cui si sta assistendo è un vero e proprio slancio in avanti. Più sviluppo significa maggiori possibilità di apprezzamento da parte dei vari enti della finanza tradizionale. Eppure, il mese scorso non è comunque stato sensazionale per il prezzo di ADA. E’ forse il momento di un rialzo per Cardano?

Inutile dire che una prospettiva simile premierebbe strategie di tipo rialzista sul valore di ADA. Fondamentale, però, sarebbe usare strumenti avanzati per investire sul prezzo di Cardano. Proprio il broker eToro che abbiamo citato in precedenza mette a disposizione di tutti il Copy Trading grazie al quale è possibile copiare dai traders migliori.

Come fare in concreto? Anzitutto è necessario aprire un conto demo gratuito (qui il sito ufficiale). Successivamente vanno impostati i vari filtri per scegliere i migliori traders su Cardano. Quindi va semplicemente attivata la funzione Copy Trader

Con il Copy Trader eToro puoi copiare le strategie dei traders migliori su Cardano>>>attiva qui la demo gratis

CopyTrader

Prezzo Cardano: la prospettiva

Grayscale Invstments, nel suo rapporto, ha indicato tendenze positive da parte della rete verso Cardano. C’è sempre da tenere sotto controllo la concorrenza, come Ethereum e Solana, ma anche Internet Computer Protocol e Avalanche.

E’ vero che da poco tempo Cardano ha implementato funzionalità di smart contracts tramite Alonzo, ma la funzione DAPP è ancora in fase iniziale. Eppure Fondazione Cardano ha annunciato diverse partnership con nomi strategici: COTI, Chainlink, Rival.

Sono tutte collaborazioni di alto livello, che indicano una crescita costante del progetto Cardano e prospettive interessanti per il futuro da sfruttare attraverso il trading online (qui la demo eToro)

Possibilità di rialzo sono reali?

Al momento, complice il periodo di assestamento, la quotazione di Cardano è scesa sotto i 2 dollari a token. Le analisi degli esperti, però, prevedono la possibilità di uno strappo rialzista. Nel caso in cui si dovesse concretizzare una tendenza al rialzo, i prezzi di ADA potrebbero anche mettere nel mirino i 3 dollari. Un obiettivo ambizioso che richiede anzitutto un contesto positivo e quindi sentiment incoraggiante per tutto il settore. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo NO
Fino al 3,6% annuo per depositi in EUR
Broker quotato al NASDAQ
Ampia selezione di azioni, ETF e opzioni su azioni
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Crypto News e previsioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.