Passo in avanti di Twitter verso l’accettazione dei pagamenti in Ethereum. Il noto social, da sempre (e per ovvi motivi) molto sensibile a tutte le tematiche del crypto-universo, ha annunciato l’estensione dei pagamenti anche ad Ethereum e al tempo stesso l’introduzione di più regole sui Bot. 

Per quello che riguarda il primo punto, ossia il via libera alle mance anche in Ethereum, la notizia non sorprende più di tanto. Dopo che già a settembre Twitter aveva aperto ai pagamenti dei tip in Bitcoin, un allargamento anche a Ethereum era da tempo ritenuto scontato. 

Il sistema sarà sempre lo stesso: i creator maggiorenni, se lo desiderano, potranno ricevere il pagamento in Ethereum. Un’opzione che, come detto, si andrà ad aggiungere alla possibilità, già presente da mesi, di essere pagati in Bitcoin o via Patreon.

Come avviene per il Bitcoin, anche i pagamenti delle tip in Ethereum, potranno essere effettuati solo sulla versione mobile di Twitter e non su quella Desktop. 

In merito all’estensione ad Ethereum di quanto previsto fino ad oggi su Bitcoin, Esthter Crawford, responsabile di prodotto per la monetizzazione dei creator, ha affermato che lo sviluppo di un internet decentralizzato direttamente su Twitter e la concessione ai creatori di contenuti della possibilità di trasformare i follower in fan e i fan in fondi consentendo loro di “continuare a plasmare la cultura tenendo conversazioni significative con il proprio pubblico” sono capisaldi della strategia del colosso social. E’ in quest’ottica, ha aggiunto Crawford, che Twitter ha deciso di aprire la porta alla possibilità di accettare pagamenti in criptovalute. Ieri Bitcoin e oggi Ethereum. 

L’apertura di Twitter ad Ethereum, come avvenne in passato con Bitcoin, può essere cavalcata per investire sulla seconda criptovaluta a più alta market cap. Per fare trading su Ethereum consigliamo di esercitarsi prima con un conto demo di prova come ad esempio quello offerto da eToro. Questa piattaforma mette a disposizione dei traders alle prime armi, ben 100 mila euro virtuali per imparare a fare pratica senza rischi. 

Impara a fare trading su Ethereum con la demo eToro>>>clicca qui per attivarla gratis

Twitter distingue bot e umani

Tra le due novità annuciate da Twitter, è quella relativa ai bot che potrebbe innescare le conseguenze più rilevanti anche in considerazione del crescente ricorso ai sistemi di risposta robotizzata. In pratica, attraverso l’introduzione di nuove regole, sarà possibile avere una piena distinzione tra contenuti postati da bot e contenuti che invece sono formulati da essere umani.

Fino ad oggi tra i due ambiti non veniva fatto alcun distinguo e quindi non era possibile riuscire a capire quali fossero i contenuti postati dai robot e quali invece fossero scritti da umani. Grazie all’introduzione delle modifiche, d’ora in poi sarà invece possibile comprendere chi sia l’autore del post. Tecnicamente Twitter attiverà un sistema di etichette nel feed, inserito sotto al nome, dove viene specificato se si tratta di un bot e quindi di un contenuto robotizzato. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.