Comprare Bitcoin sulla profezia di Halloween? Previsioni vedono prezzi a oltre 21mila dollari

un token di Bitcoin tra vari gettoni e monete

Negli ultimi anni il prezzo del Bitcoin ha sempre registrato una forte accelerazione in coincidenza con la festività di Halloween. Il rally che puntualmente si è verificato in coincidenza di questo appuntamento ha alimentato quella che poi è stata definita come la “profezia di Halloween”. Di cosa si tratta? Secondo i “credenti” di questa superstizione, a partire dalla fine di ottobre e fino a maggio, tutto il mercato delle criptovalute tende a voltare pagina registrando un andamento migliore rispetto a quello dei mesi estivi e di inizio autunno.

E in effetti, secondo i dati storici acquisiti da Finbold, in coincidenza di tutti e tre gli ultimi Halloween, c’è stato sempre un aumento del prezzo del Bitcoin su base annua. Insomma, lasciando perdere le profezie e le superstizioni, i precedenti storici indicano che, in effetti, da ottobre a maggio le ciptovalute tendono ad avere una marcia in più.

Questo comportamento potrà essere replicato anche quest’anno? Halloween 2022 sarà l’inizio di stagione di ripresa per il Bitcoin? Francamente, considerando l’attuale fase che le criptovalute attraversano e soprattutto tenendo conto di quello che è il contesto di riferimento (rialzo dei tassi da parte della FED e rischio recessione in Usa) pensare di rivedere anche quest’anno l’exploit che Bitcoin evidenziò negli ultimi tre anni dopo la festività di Halloween, è del tutto inappropriato.

Come si può vedere dal grafico in alto, oggi il prezzo del Bitcoin viaggia tra i 19 e i 20mila dollari. Pur ipotizzando un cambio di traiettoria (magari a causa dell’impatto psicologico esercitato dall’approssimarsi della ricorrenza della profezia), è davvero difficile ritenere che ci possa essere una sia pur parziale rivisitazione dell’exploit degli anni passati.

Niente fasti, quindi. Al tempo stesso, però, non è da escludere che, sia pure in forma molto più contenuta rispetto alla “tradizione”, ci possano essere dei movimenti interessanti sulla criptovaluta.

Secondo CoinMarketCap, il prezzo del Bitcoin per Halloween 2022 dovrebbe salire a quota 21.248 dollari evidenziando un leggero rialzo rispetto al valore attuale. Questo target è stato indicato da un sondaggio condotto dalla stessa CoinMarketCap tra oltre 28mila investitori. Le notizie positive purtroppo finiscono qui (ma di questo periodo conviene accontentarsi) perchè se ci confronta il target che Bitcoin potrebbe raggiungere per Halloween 2022 con i prezzi dell’anno scorso non c’è paragone. Un dato su tutti: il 31 ottobre 2021 il prezzo del Bitcoin si muoveva in area 61300 dollari, prezzo che implicava una capitalizzazione di mercato pari a 1,156 trilioni di dollari. Rispetto all’anno precedente (quindi ad Halloween 2020), il valore del BTC era più alto di ben il 344 per cento. E andando ancora più a ritroso, come dimenticare che il prezzo del Bitcoin il 31 ottobre 2017 valeva 6.468 dollari con una market cap totale di 107,7 miliardi di dollari?

Insomma se anche quest’anno volessimo parlare di profezia di Halloween per il Bitcoin, essa potrebbe essere solo in versione ridotta.

Ad ogni modo, prendendo per vere le indicazioni che sono arrivate dall’inchiesta condotta da CoinMarketCap, si dovrebbe ipotizzare che il prezzo del Bitcoin abbia un discreto margine di rialzo rispetto ai prezzi attuali. Questa indicazione può essere sfruttata dai traders che da tempo attendono un assist per entrare sul prezzo del Bitcoin in un momento di basse quotazioni per puntare su un successivo rialzo.

Tra l’altro oggi investire in Bitcoin è ancora più alla portata di tutti visto che non solo non serve comprare criptovaluta fisica ma grazie a funzionalità come ad esempio il Copy Trading di eToro è anche possibile copiare le strategie dei traders più bravi. Lo strumento del Copy Trading eToro può essere usato anche da chi è alle prime armi essendo disponibile in modalità demo.

Copia i migliori trader eToro che investono sui CFD su BTCUSD>>>clicca qui per la versione demo

copytrading etoro

Dalle previsioni alla realtà: cosa sta succedendo al Bitcoin

Ci sono le profezie di Halloween e poi c’è la realtà. Stando ai dati più aggiornati, molti investitori starebbero vendendo bitcoin per evitare di restare incastrati in un possibile nuovo sell-off delle criptovalute. I dati sono abbastanza preoccupanti. Lo scorso 18 ottobre gli scambi di BTC hanno messo in evidenza un deflusso di 40.572 Bitcoin in un solo giorno. Si è trattato del più grosso ammontare di Bitcoin rilasciato dalle piattaforme di trading negli ultimi quattro mesi. Questa informazione potrebbe essere il segnale di una stabilizzazione del Bitcoin in area 19mila dollari nel periodo di Halloween con buona pace di profezie e analisti storiche.

Non solo news scoraggianti dal mondo delle criptovalute. In realtà secondo la recente ricerca Finbold nell’estate 2022 ben il 18 per cento degli americani aveva investito in criptovalute. Un dato in forte aumento (ben il 125 per cento) rispetto all’8 per cento degli americani che avevano attiva una posizione sulle criptovalute nell’estate 2020. Insomma il periodo darà anche quello che è (e oramai tutti lo sanno), le profezie lasciano il tempo che trovano, ma non è detto che il Bitcoin sia finito.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.