token di ethereum su un piano

Non che sia una sorpresa, e d’altra parte era inevitabile che accadesse, ma dopo il Merge di Ethereum che è avvenuto finalmente oggi 15 settembre, i miners di Ethereum (ETH) hanno portato i loro impianti su blockchain alternative come Ethereum Classic (ETC), Ravencoin ed Ergo.

Il Merge di Ethereum ha già iniziato a produrre i suoi effetti nel mondo delle criptovalute, infatti dopo la buona riuscita dell’evento i miners hanno iniziato a spostare la propria attività su altre blockchain.

Un effetto che ha riguardato da vicino varie crypto tra cui Ethereum Classic (ETC), nato da un hard fork di Ethereun in seguito all’hacking DAO del 2016. Per ETC il Merge di ETH si è tradotto in un balzo dell’hash rate di quasi il 300%, infatti è passato da 66,54 TH/s di ieri sera agli attuali 265,43 TH/s di oggi sulla base di quanto riferito da 2miners.

L’impressionante impennata dell’hash rate può essere attribuita probabilmente proprio al Merge di Ethereum di oggi. In seguito al merge infatti Ethereum (ETH) non supporta più il meccanismo di consenso Proof of Work (PoW) ad alto consumo energetico, e quindi si slega dall’hardware di mining che lo supporta.

Lo stesso hardware di mining supporta ancora l’algoritmo di Ethereum Classic, e per questo motivo abbiamo avuto un improvviso aumento dell’hash rate della rete fork.

L’hash rate misura la potenza di calcolo complessiva che viene utilizzata nel processo di mining e per l’elaborazione delle transazioni su una rete blockchain. Più alto l’hash rate più la rete sarà decentralizzata con alti livelli di sicurezza.

Nel mese di agosto 2020 per esempio un hash rate estremamente basso intorno ai 2.9 TH/s ha determinato un attacco del 51% sull’Ethereum Classic. Da allora l’hash rate è cresciuto di un 9,052% rendendo la rete decisamente più sicura.

Crypto su PoW crescono con il Merge di Ethereum

Intanto, con il Merge di Ethereum (ETH), il token nato dal suo fork, Ethereum Classic (ETC), ha registrato un incremento di prezzo. In aumento del +2,81% nelle ultime 24 ore, ETC viene scambiato ora a 38,18 dollari stando ai dati pubblicati da CoinMarketCap.

In aumento anche il volumte totale degli scambi di ETC, che tra diverse borse ha registrato un +85,47% nelle ultime 24 ore.

E non è solo ETC a registrare un trend di crescita dopo il Merge di Ethereum, bensì anche le altre crypto basate su meccanismo di consenso Proof of Work, come Ravencoin ed Ergo.

Se prendiamo l’hashrate della blockchain di Ravencoin, basato sull’algoritmo di mining X16R, nelle ultime ore è raddoppiato da 8,29 TH/s a 18,47 TH/s stando ai dati di 2miners.

E poi abbiamo Ergo (ERG), un altro token su blockchain PoW che supporta il mining tramite GPU, che ha visto crescere il suo hash rate di oltre il +372% nelle ultime 24 ore, passando da 29,05 TH/s a 157,56 TH/s.

E anche per ERG, la moneta nativa di Ergo, si registra nelle ultime ore un significativo aumento di prezzo, quantificato in un +14,51% fino a 4,93 dollari nelle ultime 24 ore sulla base dei dati di CoinMarketCap.

E se ci soffermiamo sul momento in cui questo incremento dell’hash rate si è innescato, non possiamo che ipotizzare che l’ultimo aggiornamento di Ethereum stia alimentando un’ulteriore migrazione di miners dalla sua blockchain a quelle di altre crypto che sono ancora su PoW.

Per comprare e vendere criptovalute come Bitcoin, Ethereum e altre, affidati solo ad exchange rinomati come Binance. Clicca qui per visitare il sito ufficiale e scoprire come iniziare.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.