Dogecoin e Shiba Inu, prezzo in crescita a due cifre nel corso della settimana

grafica del cane di Dogecoin con alcuni token DOGE

Le ultime 24 ore non sono andate benissimo per quel che riguarda l’andamento di prezzo delle due monete meme, Dogecoin e Shiba Inu, che hanno registrato un calo in contrasto con il trend registrato nel resto della settimana.

Nel complesso infatti sia l’uno che l’altro dei più popolari meme token hanno registrato un incremento di prezzo nel corso della settimana, uno a due cifre tra l’altro. Si tratta delle due monete meme più grandi per capitalizzazione di mercato, e come il resto del mondo delle crypto hanno subito negli ultimi mesi l’andamento ribassista di tutte le altre.

La tendenza ribassista si è registrata però anche nella giornata di ieri, non solo per Dogecoin (DOGE) e Shiba Inu (SHIB) ma anche per tutte le altre criptovalute. Quanto alle meme coin comunque il calo delle ultime 24 ore si attesta rispettivamente intorno al -3,8% e al -5,7%.

Shiba Inu e Dogecoin registrano un trend rialzista negli ultimi sette giorni

Il trend delle due meme coin resta comunque palesemente rialzista se si tiene conto degli ultimi sette giorni. Infatti DOGE ha registrato un incremento di prezzo del +13,4% nel corso della settimana, raggiungendo un massimo di 10 settimane oltre gli 0,088 dollari. Dal canto suo SHIB è cresciuto del +20,6% questa settimana, toccando gli 0,00001488 dollari.

Un altro dato interessante riguarda poi i volumi di scambio delle due meme coin, infatti DOGE e SHIB hanno registrato in tal senso un calo rispettivamente del 60% e del 40% nell’ultimo giorno.

Notiamo quindi che il trend settimanale indica un andamento in crescita mentre il giornaliero delle ultime 24 sembra andare nettamente nella direzione opposta. Vero è che anche per le due maggiori criptovalute per capitalizzazione di mercato, Ethereum (ETH) e Bitcoin (BTC) le ultime ore hanno segnato un calo significativo di prezzo, con un -2,5% per ETH e un -1,6% per BTC. In questo caso però anche il trend settimanale p negativo, con un -2% e un -4,32% rispettivamente.

Solana, Polkadot e Avalanche seguono un trend ribassista

Lo stesso trend ribassista lo hanno seguito anche Solana e Polkadot, che nel corso delle ultime 24 ore hanno registrato un calo compreso tra il 4 e il 5%. Il trend ribassista anche in questo caso, a differenza di quanto riscontrato con le meme coin, riguarda però anche il dato su base settimanale, con un calo rispettivamente del -7,64% e del -9,3%.

Un calo persino più accentuato lo ha registrato poi Avalanche, che su base giornaliera ha subito una riduzione di prezzo del -5,15%, mentre su base settimanale il calo ha raggiunto il -12,5%.

E anche questa volta il mercato delle criptovalute si mostra fortemente influenzato dall’andamento dell’azionario, il cui trend ribassista è iniziato dopo l’annuncio della Federal Reserve con cui è stata resa nota l’intenzione di continuare ad aumentare i tassi di interesse per tenere sotto controllo l’inflazione.

Complessivamente il mercato delle criptovalute ha registrato quindi un calo di valore, passando dai 1.195 trilioni di dollari dello scorso fine settimana agli attuali 1.118 trilioni.

Per testare le prospettive di guadagno che il mercato delle criptovalute offre affidati solo a broker esperti come eToro. Clicca qui per visitare il sito ufficiale e scopri come iniziare a fare trading in modo sicuro.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.