Elon Musk

Dell’improvviso balzo di prezzo di Dogecoin (DOGE) avevamo parlato già ieri, quando la prima meme coin per capitalizzazione di mercato aveva guadagnato circa il +10% in 24 ore.

E nelle scorse ore le cose sono persino migliorate per DOGE, che ha messo a segno un ulteriore incremento di prezzo che lo ha portato ad essere scambiato a 0,08022$, registrando il suo nuovo massimo mensile. Ora tuttavia il prezzo ha subito un lieve calo tornando intorno agli 0,076$.

L’incremento di prezzo di Dogecoin (DOGE) nelle ultime 24 ore è stato del +17%, e si è registrato proprio mentre Elon Musk sembra in procinto di raggiungere il tanto atteso accordo su Twitter.

Il trend rialzista di Dogecoin inoltre appare ancora più significativo se si tiene conto della percentuale di crescita degli ultimi due giorni, che ha visto la memecoin crescere di oltre il +31%.

Dogecoin in rialzo per il secondo giorno consecutivo

Dopo aver toccato il record mensile di 0,08022 dollari, Dogecoin (DOGE) ha perso un po’ di terreno, approdando intorno agli 0,076 dollari. Il rialzo nelle ultime 24 ore si attesta quindi intorno al +16,6%, e nello stesso periodo anche il volume di scambi è cresciuto, registrando un +196%.

Se osserviamo il dato su base settimanale vediamo che DOGE ha registrato un incremento di prezzo che supera il +31%, cioè il più significativo aumento settimanale tra le prime 20 criptovalute per capitalizzazione di mercato.

L’aumento di valore di Dogecoin supera quindi anche i recenti incrementi di prezzo di Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), anch’essi importanti, specie per quanto riguarda la seconda crypto per capitalizzazione di mercato, che nella giornata di ieri aveva accompagnato il rally di DOGE con un +12% circa.

Attualmente Dogecoin (DOGE) è la decima criptovaluta per capitalizzazione di mercato, e con i suoi 10,5 miliardi di capitalizzazione è a meno di 1 miliardo di dollari dal superare Solana (SOL).

Se analizziamo i dati forniti da Coinglass, nelle scorse 24 ore sono state liquidate quasi 8,69 milioni di dollari di posizioni future su Dogecoin. La maggior parte di queste liquidazioni, pari a circa il 78,81%, veniva dalla chiusura di posizioni short.

Aumento di valore anche per Shiba Inu (SHIB)

Anche la diretta concorrente di Dogecoin, Shiba Inu (SHIB) ha registrato nelle ultime 24 ore un interessante incremento di valore. SHIB ha infatti guadagnato quasi il +7,8% nelle ultime 24 ore, ed ora viene scambiata a circa 0,00001123 dollari.

Anche le principali criptovalute, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), sono in fase rialzista, ma i guadagni sono più modesti, essendo rispettivamente del +1,6% e del +2,3%.

Elon Musk finalmente pronto ad acquisire Twitter

Sembra proprio che a spingere in questa azione rialzista il prezzo di Dogecoin sia stato principalmente il recente annuncio del patron di Tesla riguardante la sua acquisizione di Twitter.

Elon Musk è infatti uno storico sostenitore della memecoin DOGE, e questo naturalmente incoraggia gli investitori. Ma non è solo il ‘fattore Musk’ ad incidere sull’andamento di prezzo di DOGE, infatti sembra che siano anche le metriche on-chain a mostrare una forte crescita per Dogecoin.

Secondo i dati di IntoTheBlock gli indirizzi detenuti da Dogecoin da oltre un anno hanno raggiunto il nuovo massimo storico di 2,81 milioni. Inoltre i trader a breve termine che detengono Dogecoin (DOGE) per meno di un mese sono scesi a circa 132 mila, livelli che non si toccavano da maggio 2020.

Poi c’è da considerare l’hashrate di Dogecoin, che stando a quanto si evince dai dati di BitInfoCharts, ha raggiunto il massimo storico di 518,49 TH/s nella giornata di ieri. Più alta la metrica, più alto il livello di sicurezza della blockchain, in quanto un hashrate alto richiede un’immensa potenza di calcolo per dirottare la rete attraverso un attacco del 51%.

Se vuoi acquistare le tue prime criptovalute, il modo più semplice e sicuro anche per un principiante è attraverso exchange come Binance. Clicca qui per visitare il sito e acquistare i tuoi primi Dogecoin.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.