Fintech, Bregal Milestone entra nel capitale di Epipoli

epipoli

Bregal Milestone acquista il 30% del capitale sociale della fintech italiana Epipoli.

CONDIVIDI

Il fondo Bregal Milestone, che gestisce 400 milioni di euro di asset ed è parte integrante del gruppo di private equity globale Bregal Investments, secondo Il Corriere della Sera avrebbe acquisito una partecipazione del 30% nel capitale della fintech italiana Epipoli.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Con tale operazione il fondo fa il suo primo ingresso nel settore in Italia, dopo gli investimenti effettuati nel Centro – Nord Europa. Come spiega il fondatore di Epipoli, Gaetano Giannetto, sulle pagine dello stesso quotidiano, Epipoi è una delle più importanti aziende europee nel mercato dei servizi prepagati, e l’ingresso di Bregal con una partecipazione di minoranza potrà certamente ampliare le sfide di mercato e accelerare la crescita dimensionale e tecnologica.

L’obiettivo è dunque quello di esportare i servizi in nuovi Paesi europei, rendendo disponibile la piattaforma che, oltre alla gestione delle gift card, permette l’utilizzo di big data, analytics, tecniche di engagement e loyalty nel mercato consumer. Ancora, lo stesso Giannetto rammenta come in futuro il fondo abbia intenzione di effettuare nuovi investimenti non tanto in piccole e medie imprese tradizionali, quanto soprattutto in società che sono caratterizzate da un alto tasso di innovazione come, appunto, Epipoli, che – rammentiamo – è stata la prima ad introdurre nell’Europa Continentale una carta prepagata Mastercard, oggi usata da più di 36 milioni di esercizi commerciali.

Philippe Lautenberg, managing partner di Bregal Milestone, si è detto lieto di poter supportare la crescita dell’azienda italiana nel corso dei prossimi anni, sia a livello organico che mediante acquisizioni strategiche. Lautenberg ha poi concluso il proprio intervento alla stampa rammentando come l’Italia sia un mercato molto importante per Bregal, considerato l’elevato numero di pmi di alta qualità che spesso sono alla ricerca di un partner qualificato sotto il profilo finanziario e strategico, che possa aiutarle a sfruttare a pieno titolo il proprio potenziale, divenendo leader in ambito nazionale e internazionale.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro