Parlando in occasione del recente G20 a Fukuoka, in Giappone, il direttore del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde ha discusso dell’impatto del fintech sulla stabilità finanziaria, invitando le banche a ripensare la regolamentazione dinanzi a questa rivoluzione che, afferma il numero 1 del Fmi, potrebbe apportare uno sconvolgimento significativo sul sistema finanziario internazionale.

Lagarde ha dichiarato, in particolare, che il rapido sviluppo della tecnologia applicata alla finanza (appunto, fintech), abbia ampliato l’accesso a sistemi di pagamento e di regolamento a basso costo per le famiglie a basso reddito dei Paesi emergenti, dove le reti bancarie tradizionali sono evidentemente più scarse. Di qui, sottolinea la Lagarde, un evidente e crescente dominio delle grandi aziende tecnologiche nel settore dei pagamenti mobili.

Ancora, Lagarde ha rammentato come la presenza di colossi della tecnologia in questo comparto, in grado di utilizzare i big data e l’intelligenza artificiale, potrebbe favorire sia la modernizzazione dei mercati finanziari, sia rendere il sistema finanziario più vulnerabile, ponendo così i sistemi di pagamento e di regolamento sotto il controllo di un ristretto gruppo di grandi società del comparto tecnologico.

L’esempio lampante, dichiara Lagarde, è quello della Cina, dove il boom tecnologico ha condotto alla creazione di una condizione di duopolio nel campo dei pagamenti mobili, tanto che due soli operatori hanno il controllo di più del 90% del mercato.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.