Barclays, shopping su Amazon: assunto il responsabile europeo della divisione dei pagamenti

barclays

Barclays sempre più decisa a sviluppare il business del Buy Now Pay Later: ecco le ultime mosse dell'istituto europeo.

Anche Barclays fa shopping su Amazon. O, almeno, non nel modo in cui lo facciamo frequentemente sul marketplace. L’istituto di credito ha infatti annunciato di aver assunto il responsabile europeo delal divisione dei pagamenti, Antony Stephen, al fine di guidare l'incursione della banca nel mercato in espansione del buy now, pay later, di cui parlammo pochi giorni fa.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Stando a quanto afferma la nota societaria, Stephen si unirà al gruppo lunedì 4 ottobre 2021, come nuovo amministratore delegato (CEO) per il business Barclays Partner Finance (BPF) e la sua entità legale, Clydesdale Financial Services Ltd (CFSL).

In qualità di CEO, Stephen si concentrerà sulla scalata del business finanziario del punto vendita nel Regno Unito e fornirà una leadership senior a Barclays Cubed, la piattaforma commerciale di nuova generazione della banca.

Ricordiamo che nel suo ruolo più recente di responsabile di Amazon Payments Europe, Stephen ha guidato un portafoglio di prodotti di pagamento da oltre 50 miliardi di dollari, tra cui carte di credito, prestiti rateali e un marketplace di servizi finanziari. In Barclays riporterà a Ruchir Rodrigues, responsabile di Barclays Cubed & Consumer Bank Europe, con un focus sulla crescita del business finanziario del punto vendita nel Regno Unito.

Già intervistato, Stephen afferma sul suo nuovo ruolo di essere protagonista di “un momento incredibilmente eccitante per la finanza. Anche se il modello di business principale esiste da molto tempo, è aumentato in popolarità e prominenza negli ultimi anni, grazie ai progressi della tecnologia e ai cambiamenti nel comportamento dei clienti. Con la sua impareggiabile rete di consumatori e grandi rivenditori, Barclays riconosce la fantastica opportunità che ha di guidare il mercato, e sono entusiasta di unirmi alla banca in questo momento cruciale".

Barclays è entrata nel settore del buy now, pay later nel novembre dello scorso anno attraverso una partnership con Amazon in Germania, offrendo ai clienti una linea di credito rotativa per gli acquisti futuri dal gigante dell'e-commerce.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS