Ledger lancia una nuova carta per le criptovalute: ecco come funziona e cosa si può fare

Ledger, uno dei nomi più famosi al mondo nell’ecosistema criptovalutario grazie alla fornitura di wallet e altri servizi di gestione degli asset, ha annunciato il lancio di una nuova carta di debito per l’acquisto di beni e servizi da parte degli utenti che utilizzano valute digitali.

L’azienda ha specificato che la nuova carta, nota come Crypto Life card (CL), è in grado di supportare una serie di asset criptovalutari, indicando anche la possibilità di facilitare una più ampia adozione di servizi di pagamento in criptovaluta.

Ricordiamo che Ledger ha introdotto la sua carta di pagamento alla conferenza biennale Op3n il 9 dicembre scorso, e che l’acquisto e lo scambio di criptovalute utilizzando la carta di debito è facilitato dal collegamento a Ledger Live, un desktop e un’applicazione mobile.

Tra le altre caratteristiche del servizio rileviamo anche un’opzione per la conversione istantanea di criptovaluta in valuta fiat per la spesa e l’ottenimento di una linea di credito utilizzando i beni digitali come garanzia. La linea di credito rende dunque possibile agli utenti l’uso della loro carta di debito senza la necessità di vendere la loro criptovaluta.

Attualmente, precisa ancora Ledger, le criptovalute supportate dalla carta di debito includono Bitcoin (BTC), Ether (ETH) e le stablecoin USD Coin (USDC) e Tether (USDT).

La nuova carta di debito sarà lanciata nel primo trimestre 2022 per gli utenti in Germania, Francia e Regno Unito. Sarà disponibile negli Stati Uniti nel secondo trimestre 2022, mentre non ci sono ancora date di lancio per il mercato italiano.

Per quanto invece concerne la società titolare, ricordiamo che Ledger ha chiuso un round di finanziamento privato di 380 milioni di dollari nel giugno 2021, portando la sua valutazione complessiva di mercato a 1,5 miliardi di dollari. Ricordiamo anche che altre aziende sono entrate nel mercato dei servizi di pagamenti in criptovaluta, come MasterCard.

Cogliamo evidentemente l’occasione per ricordare che è possibile fare trading di criptovalute senza commissioni usando i conti di trading CFD dei migliori broker sul mercato come FPMarkets.

L’apertura di un conto di trading è veloce e gratuito. E, per tutti gli investitori che non hanno alcuna praticità in questo ambito, ricordiamo la possibilità di aprire un conto demo che ti permetterà di investire senza rischi, utilizzando un plafond di denaro virtuale che l’operatore ti metterà a disposizione per tutto il tempo che vorrai.

Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale)!

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Fintech

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.