Elon Musk non entra nel cda di Twitter (per ora)

Il CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk per il momento non entrerà nel consiglio di amministrazione di Twitter. Ad affermarlo è il CEO del social media, Parag Agrawal, secondo cui Musk rimane il più grande azionista di Twitter e la società rimarrà aperta al suo contributo. Avrebbe tuttavia ricevuto una comunicazione da parte di Musk secondo cui il milionario non avrebbe alcuna intenzione di entrare nel consiglio.

La nomina di Musk sarebbe “condizionata da un controllo dei precedenti e dall’accettazione formale“, secondo Agrawal. “Eravamo entusiasti di collaborare ed eravamo consci dei rischi. Abbiamo anche creduto che avere Elon come fiduciario della società dove lui, come tutti i membri del consiglio di amministrazione, deve agire nel migliore interesse della società e di tutti i nostri azionisti fosse il miglior percorso da seguire”, ha scritto.

Il CEO di Twitter non ha detto se Musk ha dato ragioni specifiche su tale decisione. Ha invece incoraggiato i propri dipendenti a rimanere concentrati, precisando che “ci saranno distrazioni in avanti, ma i nostri obiettivi e le priorità rimangono invariati”.

Ricordiamo che il 5 aprile Elon Musk e Twitter hanno detto che il CEO di Tesla sarebbe entrato nel consiglio di amministrazione di Twitter. Un giorno prima, Musk ha rivelato attraverso i documenti finanziari che lui è il più grande azionista della società di social media.

Intanto, durante lo scorso fine settimana, senza rivelare che aveva rifiutato il posto nel consiglio di amministrazione di Twitter, Musk ha pubblicato una serie di idee per trasformare la società di social media e i suoi prodotti. Uno dei suggerimenti era però uno scherzo: Musk ha chiesto ai suoi follower di votare se Twitter dovrebbe eliminare la “w” dal suo nome. In questo modo Twitter sarebbe diventato “titter”, un’allusione… all’anatomia femminile.

Altri suggerimenti più seri includevano di permettere agli abbonati di Twitter Blue di pagare con dogecoin, ottenere un segno di spunta “autenticazione”, e mantenere Twitter Blue privo di pubblicità.

Come investire in Twitter

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che sono interessati a fare trading sulle azioni Twitter che è possibile investire in questi strumenti finanziari in modo rapido e senza commissioni mediante i servizi di trading CFD dei migliori broker sul mercato come FPMarkets.

L’apertura di un conto di trading è veloce e gratuito. E, per tutti gli investitori che non hanno alcuna praticità in questo ambito, ricordiamo la possibilità di aprire un conto demo che ti permetterà di investire senza rischi, utilizzando un plafond di denaro virtuale che l’operatore ti metterà a disposizione per tutto il tempo che vorrai.

>>> Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale)

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Fintech

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.