Borsainside.com

Bonus vacanze si potrà usare anche con Booking grazie a un emendamento al decreto agosto

Bonus vacanze si potrà usare anche con Booking grazie a un emendamento al decreto agosto

Il bonus vacanze da 500 euro può essere usato entro il 31 dicembre, ma ci sono alcune novità. Ecco chi può ricevere il bonus e come si può spendere

Per incentivare gli Italiani a viaggiare all'interno del territorio nazionale, in modo da tentare di spingere in qualche modo la ripresa del settore del turismo e di tutto l'indotto, messi in ginocchio dalle misure restrittive imposte dall'esecutivo guidato da Giuseppe Conte nel periodo di lockdown, il governo ha introdotto il cosiddetto Bonus Vacanze.

Si tratta di un bonus da 500 euro destinato solo alle famiglie che risultano in possesso di determinati requisiti di reddito, e che può essere utilizzato fino al 31 dicembre 2020 per pagare l'alloggio presso strutture ricettive che si trovano in Italia, ma con alcune limitazioni.

Con l'avvicinarsi del periodo natalizio si spera che il turismo e il suo indotto possano vedere un minimo di ripresa, e che il bonus Vacanze possa contribuire a spingere il comparto che nel corso del 2020, secondo i numeri che abbiamo visto alla fine della stagione estiva, ha perso circa il 70% del suo fatturato rispetto al 2019.

Il bonus vacanze, che nasce proprio per essere speso nelle strutture ricettive italiane, presentava però almeno fino ad oggi una pesante limitazione che ne impediva l'utilizzo attraverso portali online come Booking, Airbnb e simili.

Novità sul bonus vacanze, si potrà usare anche se si prenota su internet

Con il decreto Agosto si apre alla possibilità di sfruttare il bonus vacanze da 500 euro anche se la prenotazione della struttura ricettiva viene fatta attraverso piattaforme telematiche e portali online.

L'emendamento al decreto agosto che ha introdotto questa novità è stato presentato dal senatore del Pd Franco Mirabelli, e consente l'ausilio, l'intervento o l'intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici, nonché di agenzie di viaggio e tour operator.

In questo modo sarà possibile usare il bonus vacanze da 500 euro anche se si decide di prenotare l'alloggio attraverso portali quali Booking o Airbnb, per citare due dei più conosciuti in Italia.

Dall'opposizione però sono arrivate delle critiche, e la proposta del senatore dem è stata definita un regalo alle Online Travel Agency (Ota). Tuttavia la modifica non ha ancora prodotto i suoi effetti, tant'è che se si accede a portali come Booking o Airbnb, ma anche ai vari Trivago, eDreams, Expedia, Lastminute non è possibile eseguire la prenotazione usufruendo del bonus vacanze.

L'emendamento però dovrebbe fare in modo che ciò sia possibile, perché si possano toccare con mano i risultati però occorre attendere che il decreto completi il suo iter diventando legge.

Quando sarà possibile usare il bonus anche prenotando online?

Quali sono quindi le novità che riguardano il bonus vacanze? Al momento la principale novità, che è quella riguardante la possibilità di spendere il bonus anche quando l'alloggio viene prenotato attraverso piattaforme web, non è ancora entrata in vigore, quindi all'atto pratico per il turista italiano non cambia nulla rispetto a quanto stabilito dall'attuale normatia in vigore che è stata definita con il decreto Rilancio.

Il tempo stringe però e se il bonus Vacanze dovrà essere utilizzato necessariamente entro il 31 dicembre 2020, allora restano poco più di due mesi. Quali sono quindi le tempistiche? L'emendamento dovrebbe essere confermato con la conversione in legge del decreto Agosto, e questa dovrebbe completarsi entro la giornata di domani 14 ottobre.

I numeri del mercato delle Online Travel Agency nel 2019

Quello che secondo i partiti di opposizione si rivelerà un regalo alle Ota, dovrebbe a loro dire dare un'ulteriore spinta ad un mercato che gode, o perlomeno godeva, già di ottima salute.

Secondo quanto emerso da uno studio condotto dal Politecnico di Milano, che è stato presentato il 28 gennaio 2020, quindi poco prima dell'esplosione dell'emergenza Coronavirus, il mercato italiano delle online travel agency ha toccato nel 2019 i 15,5 miliardi di euro, registrando un aumento del 9% rispetto all'anno precedente.

Nel report sviluppato dal Politecnico di Milano leggiamo che "il mercato cresce anche grazie agli attori 'tradizionali': l'82% delle agenzie di viaggio ha un fatturato in crescita. I tour operator sono cresciuti in media del 7% e la vendita online di pacchetti di viaggio e tour del 17%".

L'Osservatorio Innovazione digitale nel turismo del Polimi ha evidenziato come la fetta più grande sia costituita dai trasporti, seguita da quella che va ad hotel, b&b, residence e pacchetti turistici.

Se si prendono in considerazione tutte le prenotazioni che sono state effettuate per le strutture ricettive, in Italia il 32% è passato dai cosiddetti Ota, che in termini di transito sono cresciuti del 10%.

La crescita, secondo lo studio del Politecnico, è dovuta principalmente ad un aumento dell'offerta, in particolare della ricettività extra-alberghiera. La componente indiretta risulta trainata dalle piattaforme peer to peer che facilitano l'affitto e la condivisione di alloggio tra soggetti privati.

A guardare i numeri quindi non si può che dar ragione all'emendamento. D'altra parte una prenotazione su tre risulta passare proprio attraverso i portali online, il che vuol dire che la plate di potenziali beneficiari del bonus vacanze così come è stato definito con il decreto Rilancio risulta drasticamente ridotta.

Si può uare il bonus vacanze anche per un viaggio a cavallo tra il 2020 e il 2021?

Abbiamo già spiegato nel dettaglio come funziona il bonus vacanze da 500 euro, e come usare la app Io per ottenere il bonus. Inoltre fin qui abbiamo visto quali sono le novità che riguardano la possibilità di usare il bonus anche per prenotare con Booking, Airbnb e le altre piattaforme online.

Ora però, in considerazione del fatto che si avvicinano le vacanze di Natale, che per molti potrebbero rappresentare l'occasione giusta per approfittare del bonus, cerchiamo di capire cosa succede se si prenota un viaggio che inizia nel 2020 ma finisce nel 2021, insomma un viaggio per la fine dell'anno.

Quello che è legittimo domandarsi quindi è se facendo un viaggio a cavallo tra il 2020 e il 2021 è possibile usare comunque il bonus vacanze nonostante la scadenza fissata al 31 dicembre.

Stando a quanto spiegato nelle FAQ presenti sul sito dell'helpdesk del bonus vacanze sarà possibile usare il bonus anche nel caso in cui il pernottamento presso la struttura per il pagamento della quale si intende usare il bonus è a cavallo tra il 2020 e il 2021.

Bisognerà però prestare attenzione alla porzione del bonus che si ottiene come detrazione nella dichiarazione dei redditi, perché nel caso in cui si voglia portare in detrazione per il 2020, allora il pagamento dovrà essere interamente effettuato entro il 31 dicembre 2020.

Stando a quanto stabilito con il decreto Rilancio infatti il bonus vacanze può essere usato anche per soggiorni fatti nell'anno 2021, a patto che almeno una delle notti ricada nel 2020.

Sul sito web dell'Agenzia delle Entrate la procedura che le strutture ricettive per le quali si potrà usare il bonus resterà infatti aperta fino al 10 gennaio 2021, il che significa che nel caso di soggiorni "a cavallo" tra il 2020 e il 2021 il pagamento e l'operazione di conferma dello sconto a sistema devono necessariamente avvenire entro questa data.

A far fede per poter usufruire della detrazione sarà la data del pagamento presso la struttura, che se effettuato entro la fine dell'anno permette di ottenere la detrazione sulla dichiarazione dei redditi relativa all'anno di imposta 2020, mentre i pagamenti successivi daranno diritto alla detrazione nella dichiarazione per l'anno di imposta 2021.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS