La lotteria degli scontrini arriva anche per i distributori automatici. Ecco come si fa per partecipare

La lotteria degli scontrini arriva anche per i distributori automatici. Ecco come si fa per partecipare

Con gli acquisti fatti ai distributori automatici da giugno sarà possibile partecipare sia alla lotteria degli scontrini che al Cashback di Stato

Per chi è solito servirsi dei distributori automatici per fare acquisto di vario genere è in arrivo una buona notizia. A partire dal mese di giugno chi compra dai distributori automatici pagando con carte di pagamento invece che con contanti potrà prendere parte al Cashback di Stato.

Non solo, perché sempre a partire da giugno sarà anche possibile, per chi acquista dalle cosiddette 'macchinette' automatiche, prendere parte alla lotteria degli scontrini. Si tratta quindi di una doppia novità, ma vediamo esattamente come funziona e come si partecipa.

Cashback di Stato anche acquistando dai distributori automatici, ecco come funziona

La notizia è stata riportata proprio in questi giorni: a partire dal mese di giugno, quindi tra qualche giorno soltanto, sarà possibile partecipare al meccanismo del cashback di Stato anche con gli acquisti effettuati tramite distributori automatici.

L'annuncio è arrivato dall'azienda IVS, che si occupa del settore del vending. La Ivs ha infatti confermato di aver avviato le procedure per l'adesione al cashback di Stato ma anche alla lotteria degli scontrini attraverso i propri macchinari.

Ma come si fa a partecipare al cashback di Stato facendo acquisti ai distributori automatici? Servirà una app e bisognerà assicurarsi che il distributore dal quale stiamo per comperare appartenga al circuito giusto, per cominciare, ma andiamo con ordine.

Stando alle recenti dichiarazioni che sono state rilasciate dall'azienda IVS, a partire dal mese di giugno sarà possibile attivare il cashback di Stato anche con gli acquisti fatti ai distributori automatici. Il meccanismo funziona in modo piuttosto semplice, ma prima di tutto è necessario scaricare la app CoffeecApp, che è un'aplicazione di pagamento mobile.

L'applicazione fornisce di fatto al cliente un borsellino digitale che può essere ricaricato tramite carta di credito o carta di debito ma anche con contanti direttamente dal distributore automatico. La app CoffeecApp è attiva solo sui distributori automatici che appartengono al circuito Vanpay e ai gestori convenzionati.

Ecco come mai si deve fare attenzione, qualora si voglia partecipare al cashback di Stato con gli acquisti fatti ai distributori automatici, al circuito cui appartiene quello che stiamo per utilizzare.

Per attivare il cashback di Stato è necessario effettuare la registrazione attraverso l'app che è predisposta in convenzione con Moneynet. Quest'ultimo è un istituto di pagamento autorizzato dalla Banca d'Italia e controllato dal gruppo IVS.

Una volta eseguita la registrazione e verificata l'identità del cliente si può già iniziare ad accumulare il rimborso previsto dal cashback di Stato anche con gli acquisti fatti ai distributori automatici, ma naturalmente solo a partire da giugno.

Come partecipare alla Lotteria degli Scontrini con gli acquisti ai distributori automatici

L'azienda IVS fa sapere che sempre tramite l'applicazione CoffeecApp è possibile anche prendere parte alla lotteria degli scontrini. Anche in questo caso quindi la prima cosa da fare è fare il download gratuito della app che è disponibile sia per sistema operativo iOS che per Android. Dopo aver scaricato la app, per partecipare si deve cliccare dapprima su "di più" e poi su "lotteria degli scontrini".

Prima di fare il primo acquisto infatti si deve inserire il proprio codice lotteria, proprio come avviene nel caso degli acquisti che vengono effettuati in qualsiasi negozio fisico su tutto il territorio nazionale utilizzando la app IO.

Gli acquisti validi per prendere parte alla lotteria degli scontrini anche quando si compra dai distributori automatici devono essere di importo di almeno 1 euro. Anche in questo caso bisogna accertarsi che il distributore sia uno di quelli che hanno aderito all'iniziativa.

Con la lotteria degli scontrini si possono vincere diversi premi in denaro. Vi sono 10 estrazioni mensili con premi da 100.000 euro l'uno per gli acquirenti, ed altrettante per gli esercenti, con un importo della vincita che però è di 20.000 euro.

A partire da giovedì 10 giugno ci saranno anche 15 estrazioni settimanali con premi da 25.000 euro che verranno distribuiti tra tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema della lotteria degli scontrini a partire dal 31 maggio fino al 6 giugno 2021.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS