Bonus Psicologo, l’agevolazione sarà estesa senza limiti di reddito. Nella Legge di Bilancio i nuovi requisiti

Inizialmente il bonus Psicologo, così come era stato definito dal decreto Sostegni bis, era destinato soprattutto a studenti e personale scolastico, ma ora si presenta sotto una veste piuttosto diversa, per incontrare una platea più estesa.

In realtà il bonus non era mai effettivamente divenuto accessibile in quanto si attendeva ancora il decreto attuativo del ministero. Con la nuova manovra economica però dovrebbe arrivare anzitutto lo stanziamento di 50 milioni di euro per finanziare la misura, e successivamente ci si aspetta in tempi brevi la sua effettiva introduzione.

Tra l’altro la Legge di Bilancio 2022 dovrebbe anche modificare i requisiti per accedere all’agevolazione, rimuovendo il limite reddituale previsto nel testo del decreto Sostegni bis con cui si definisce per la prima volta il bonus psicologo, e introducendo delle novità che riguardano i requisiti dei potenziali beneficiari.

La platea dei beneficiari del bonus psicologo viene quindi ad estendersi con la Legge di Bilancio, perché di fatto si prevedono due tipi di sostegno, uno che viene erogato sulla base dell’ISEE e l’altro invece senza alcun limite di reddito.

A chi spetta il bonus psicologo 2022

Il bonus Psicologo così come viene fuori dalla nuova manovra economica presenta tutta una serie di differenze rispetto alla sua versione iniziale legata a quanto deciso con il decreto Sostegni bis.

Nel momento della conversione il legge del decreto infatti è stato modificato l’articolo 33 con l’introduzione del comma 6-bis. L’articolo 33 in particolare riguarda “servizi territoriali e ospedalieri di neuropsichiatria infantile dell’adolescenza e Reclutamento straordinario psicologi”.

La modifica apportata con l’aggiunta del comma 6-bis prevede che il ministero della Salute istituisca un fondo con una dotazione iniziale di 10 milioni di euro per l’anno 2021 avente lo scopo di promuovere il benessere della persona favorendo l’accesso ai servizi psicologici.

Il comma 6-bis che è stato aggiunto prevede quindi che il bonus sia destinato:

  • alle fasce più deboli della popolazione dando la precedenza ai pazienti affetti da patologie oncologiche
  • ai bambini e agli adolescenti in età scolare.

Le novità introdotte con la Legge di Bilancio 2022 di fatto estendono quindi la platea dei beneficiari del bonus Psicologo, e questo allo scopo di fagorire l’accesso a questa tipologia di servizi a quei cittadini che altrimenti non potrebbero permetterseli.

Nessun limite di reddito per accedere al bonus psicologo

Nella sua nuova versione il bonus Psicologo si presenta in due forme differenti come accennato, una delle quali viene riconosciuta indipendentemente dal reddito del potenziale beneficiario dell’agevolazione.

La novità è stata introdotta con l’approvazione di un emendamento bipartisan presentato da Caterina Biti, vicepresidente del gruppo parlamentare del Pd, Paola Boldrini, vicepresidente della Commissione Sanità, e dalle senatrici Elisa Pirro del Movimento 5 Stelle, Tiraboschi di Forza Italia, Anna Maria Parente di Italia Viva, Loredana De Petris di Liberi e Uguai, Bellucci di Fratelli d’Italia, Raffaella Marin della Lega e dal presidente dell’Ordine degli psicologi David Lazzari.

Il bonus viene così diviso sostanzialmente in due linee separate:

  • bonus avviamento con uno stanziamento di 15 milioni di euro
  • bonus sostegno con uno stanziamento di 35 milioni di euro.

Per quanto riguarda la prima delle due ‘versioni’ del bonus psicologo, non sono previsti limiti di reddito. Parliamo in questo caso di un’agevolazione destinata quindi a tutte le persone maggiorenni cui è stato diagnosticato un disturbo mentale e che non hanno avuto accesso ad altre agevolazioni per ragioni simili. L’importo del bonus avviamento arriva fino ad un massimo di 150 euro.

Per quanto riguarda invece la seconda ‘versione’ del bonus psicologo, questo prevede dei limiti di reddito per potervi accedere e in più l’importo stesso del bonus varia in base all’Isee. Avremo quindi:

  • un bonus fino a 1.600 euro per persone con Isee fino a 15 mila euro
  • un bonus fino a 800 euro per persone con Isee tra 15 e 50 mila euro
  • un bonus fino a 400 euro per persone con Isee tra i 50 ed i 90 mila euro.

Tutti gli altri dettagli che riguardano il bonus Psicologo verranno resi noti con l’approvazione del testo definitivo della Legge di Bilancio 2022, e successivamente per conoscere anche le tempistiche, da quando e fino a quando sarà possibile presentare domanda, si dovrà attendere il decreto attuativo che sarà emanato dal Ministero della Salute.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Fisco

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.