Ci sono sconti sull’IMU per chi affitta un immobile? Ecco a chi spetta e in quali casi

Aggiornamento del
Ci sono sconti IMU per chi affitta casa? - BorsaInside.com

Le amministrazioni comunali stanno adottando nuove strategie per agevolare i contribuenti nella gestione delle imposte locali. Tra le iniziative più interessanti, spicca lo sconto Imu 2024, l’Imposta municipale unica o propria, applicata principalmente sui proprietari di seconde case.

In questo contesto, alcuni Comuni, come Sarzana nella provincia di La Spezia, stanno promuovendo iniziative innovative per stimolare l’utilizzo degli immobili sfitti, contribuendo così al dinamismo economico delle aree interessate.

Sconto Imu 2024 per chi affitta la seconda casa

Per il momento si tratta solo del Comune di Sarzana, che ha introdotto una misura che non possiamo che definire pionieristica nel suo bilancio del 2024: uno sconto Imu del 30% per i proprietari di immobili sfitti che li mettono in affitto.

L’obiettivo è chiaro: incentivare l’apertura di attività commerciali per ridare vita al centro storico, conferendo maggiore attrattiva a questa zona. Questo approccio potrebbe presto essere adottato anche da altri Comuni, con l’idea di applicare sconti per raggiungere specifici obiettivi, come il recupero di aree abbandonate o il potenziamento delle attività commerciali locali.

Per conoscere le scelte Imu adottate dal proprio Comune, è fondamentale consultare le delibere comunali.

Leggi anche: Bonus IMU 2023: quali sono agevolazioni, riduzioni ed esenzioni previste

Sconto Imu e Tari 2024 per la domiciliazione bancaria

Una prospettiva interessante, per ottenere uno sconto sull’Imu da pagare, proviene anche dal Governo, che sta valutando uno sconto del 5% sull’Imu e sulla Tari attraverso il decreto legislativo di attuazione della riforma fiscale.

L’articolo 30 prevede infatti uno sconto del 5% per i contribuenti che optano per l’addebito diretto in conto corrente dell’importo dovuto, con un limite massimo di 1.000 euro. Tale norma premiale mira a semplificare la riscossione dei tributi, ridurre i ritardi e migliorare il rapporto tra contribuente e Fisco.

Quali altri sconti sull’Imu esistono oggi

Oltre alle iniziative sopra menzionate, esistono ulteriori opportunità per risparmiare sull’Imu:

  • Sconto del 25% per Contratti di Locazione a Canone Concordato: Chi stipula un contratto di locazione a canone concordato può beneficiare di uno sconto del 25% sull’Imu.
  • Sconto del 50% per Comodato d’Uso Gratuito a Parenti Entro il Primo Grado: Nel caso in cui l’immobile soggetto all’Imu venga concesso in comodato d’uso gratuito a un parente entro il primo grado (genitori-figli), è previsto uno sconto del 50%. La registrazione del contratto presso l’Agenzia delle Entrate è un requisito fondamentale.
  • Sconto del 50% per Pensionati Residenti all’Estero: Anche i pensionati residenti all’estero possono beneficiare di uno sconto del 50%, a condizione che la residenza sia in un Paese convenzionato con l’Italia. La lista dei Paesi convenzionati può essere consultata nell’articolo “Imu residenti all’estero 2023, casi di riduzione e soggetti obbligati”.

Sfruttare gli sconti Imu è un modo intelligente per ridurre le spese relative alle imposte locali. Verificare periodicamente le novità normative e le iniziative adottate dal proprio Comune può portare a risparmi da non sottovalutare, e al tempo stesso favorire lo sviluppo economico delle comunità locali.

Leggi anche: Come ottenere lo sconto del 50% sull’IMU per gli immobili inagibili con una semplice autocertificazione

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading