Dollaro previsioni 2019: driver ribassisti impatteranno su quotazioni

Dollaro previsioni 2019: driver ribassisti impatteranno su quotazioni
© Shutterstock

La quotazione del Dollaro Usa sarà alle prese nel 2019 con una serie di driver ribassisti secondo alcune previsioni

CONDIVIDI

Quali sono le previsioni sul Dollaro per il 2019? Conoscere il possibile andamento generale del biglietto verde è utile per poi analizzare quelle che possono essere le previsioni su cambio Euro Dollaro, quelle sul cross GBP/USD e così via. In questo articolo parlerò dell'argomento generale Dollaro previsioni 2019 stilando una sorta di introduzione a quelle che sono le stime sul possibile andamento delle principali coppie Forex per il 2019. 

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Ovviamente parlare di previsioni Dollaro 2019 significa tutto e nulla. Con l'approssimarsi della fine dell'anno non c'è broker o analista che non pubblichi il suo report su quelle che secondo lui sono le previsioni sull'andamento della quotazione Dollaro nel 2019. Tali stime non sempre sono allineate. Per questo motivo ti consiglio sempre di restare distaccato dall'argomento e di non prendere mai alla lettera la singola previsione. Il metodo di lavoro da adottare è quello che prevede il confronto tra le previsioni rilasciate dai vari analisti.

Al centro di questo post ci sono le previsioni di Vasileios Gkionakis, PhD Global Head of FX Strategy di Lombard Odier. L'esperto ritiene che nel corso del 2019 un serie di driver ribassisti impatteranno sull'andamento della quotazione del Dollaro. L'esperto nel suo Bollettino sulle strategie di investimento afferma che l'apprezzamento che il biglietto verde ha realizzato nel corso del 2018 si sta per concludere. La fine di questa fase è determinata dall'allungamento dei differenziali dei tassi di interesse tra Stati Uniti e tutto il mondo occidentale. 

Secondo l'analista questa dinamica ha avuto il suo supporto nell'avvio della recente riforma fiscale Usa e nelle aspettative favorevoli sulla politica monetaria delle altre banche centrali. Nonostante questi elementi nel 2019 il dollaro inizeierà un rapido deprezzamento poichè gli effetti di stimoli andranno lentamente ad affievolirsi. Secondo Vasileios Gkionakis è molto probabile che gli Stati Uniti siano costretti ad affrontare il problema di non poco conto del doppio deficit. Di conseguenza gli Usa potrebbero essere esposti ad un incremento dei premi di rischio. A tal riguardo l'esperto nel suo Bollettino, utilizza le sueguenti parole: "Inoltre, le recenti tendenze del mercato del lavoro e la crescita dei salari al di fuori degli Stati Uniti non giustificano le favorevoli aspettative sulla politica monetaria. Una rivalutazione più alta dei tassi di interesse (ex-USA) dovrebbe portare a una stretta dei differenziali dei tassi di interesse USA-resto del mondo e pesare ulteriormente sul dollaro".

Le previsioni sull'andamento del Dollaro nel 2019 sono quindi caratterizzate dalla presenza di oggettivi elementi di debolezza ma quali sono i rischi maggiori che la quotazione del Biglietto verde corre sul Forex? Secondo Vasileios Gkionakis, il cambio con il Dollaro sarà influenzato dai seguenti elementi: la tensione crescente tra Italia ed Europa, la guerra commerciale Usa-Cina e le crescenti tendenze su un nuovo possibile rallentamento dell'economia mondiale. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+