Forex, HSBC porta sulla blockchain più di 3 milioni di operazioni

hsbc

HSBC comunica i dati di utilizzo della blockchain per le proprie transazioni Forex.

CONDIVIDI

Il Forex si avvicina alle criptovalute. O, almeno, lo fa sul fronte della tecnologia sottostante, la blockchain, considerato che HSBC ha annunciato che nel corso del 2018 oltre 3 milioni di operazioni sul Forex (circa 250 miliardi di dollari di controvalore) sono transitate sulla propria piattaforma blockchain dedicata al mercato dei cambi valutari.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

La banca ha subito precisato che questo volume – apparentemente molto interessante – è ben poca cosa rispetto al suo totale di transazioni sul Forex, ma ha anche aggiunto che si tratta di una mossa apripista, considerato che l’istituto è convinto che la tecnologia blockchain, che sta alla base delle criptovalute (e non solo) sta conseguendo autorevolezza in tanti settori, finanza inclusa.

La piattaforma proprietaria di HSBC, chiamata FX Everywhere, usa una tecnologia del distributed ledger al fine di riconciliare in modo automatico i pagamenti connessi al Forex, e riducendo così il ricorso a operatori esterni come la Cls, che a sua volta ha confermato di aver già avviato una sperimentazione di una piattaforma basata su blockchain poco più di un mese fa, insieme a due colossi come Goldman Sachs e Morgan Stanley.

Nel dettaglio, HSBC conferma che con FX Everywhere gli operatori possono monitorare le operazioni, evitando rischi di discrepanze e ritardi. La piattaforma sarà presto messa a disposizione degli stessi clienti, e in particolar modo delle grandi aziende, che avranno così l’opportunità di seguire direttamente le operazioni di tesoreria e i pagamenti oltre frontiera.

Ricordiamo infine, come segnalato dal quotidiano Il Sole 24 Ore qualche giorno fa, che HSBC aderisce a we.trade, la piattaforma nata su impulso di nove istituti di credito europei, che utilizza la blockchain per le operazioni di trade finance, abilitando la gestione del processo in ogni sua fase anche in favore di piccole e medie aziende.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+