Previsioni cambio EUR/USD, dati migliori del previsto sostengono il dollaro

eur

Cosa sta avvenendo al cross, e come potrebbe chiudersi il 2019 per l'EUR/USD.

CONDIVIDI

Nella giornata di ieri dati macro migliori delle previsioni hanno potuto sorreggere il dollaro. A ciò si sono aggiunti poi le dichiarazioni di Evans, che ha prospettato una policy monetaria Fed sostanzialmente invariata fino all’autunno 2020, senza compiere aperture a ipotesi di taglio dei tassi di interesse di riferimento. Lo slancio della valuta verde si è poi sgonfiato dopo un indebolimento dei mercati azionari.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Da questa parte dell’Atlantico, la giornata è stata arricchita dal report mensile da parte della Bundesbank, che ha discusso di un primo trimestre caratterizzato da una moderata crescita per la principale economia dell’area euro, su fattori peraltro transitori. L’euro è rimasto intorno a quota 1,13, con pochi spunti per poter prevedere nel breve termine il superamento stabile di 1,14 contro dollaro statunitense.

Le previsioni cambio EUR/USD dei nostri analisti per i prossimi mesi sono comunque di un incremento graduale del cross, con proiezione di chiusura del 2019 che attualmente formuliamo intorno a 1,16 – 1,17.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro