Forex trading, il calendario dei market mover 23 – 27 settembre 2019

Nuovo appuntamento settimanale con l’analisi dei principali market mover per il forex trading. Vediamo, giorno per giorno, quali sono i principali appuntamenti da segnare sul proprio calendario!

Lunedì 23 settembre 2019

Nella giornata di oggi, spazio a qualche dato di rilievo sul fronte nazionale in area euro. Il dato più importante è quello tedesco, sulle intenzioni dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero e dei servizi, replicato poi da quelli francesi e dai dati aggregati in eurozona. Ci si attendono poche novità e, forse, una conferma dei dati precedenti. Negli USA focus sull’indice Market PMI Composito e quello dei direttori acquisti del settore manifatturiero e terziario, con il primo atteso in stabilità, e il secondo in lieve incremento.

Martedì 24 settembre 2019

Anche la giornata di martedì ci propone diversi dati rilievo in ambito nazionale, in Germania. Il più importante sarà quello dell’IFO, sulla fiducia delle aziende, che potrebbe risultare stabile o in lieve incremento. A proposito di fiducia, ma dei consumatori, nella stessa giornata è bene rilevare quello degli Stati Uniti, che potrebbe calare da 135 a 134 punti.

Mercoledì 25 settembre 2019

Mercoledì mattina potrebbe essere di interesse leggere i verbali dell’ultima riunione di politica monetaria della Boj, prima di concentrarsi sui pochi dati macro di rilievo in ambito euro, come il rapporto sul clima fra i consumatori tedeschi e il numero di persone in cerca di lavoro in Francia (in ogni caso, difficilmente questi dati potranno impattare fortemente sul Forex). Sicuramente più ricco il quadro dei dati macro negli Stati Uniti: su tutti, focus sulle vendite di nuove abitazioni (previsto miglioramento da 635 mila a 660 mila unità) e sulle scorte di petrolio greggio.

Giovedì 26 settembre 2019

In area euro pochi spunti di rilievo, fatta eccezione per il report mensile della BCE. Il dato più importante della giornata arriva però dagli Stati Uniti, con il PIL trimestrale che dovrebbe aver subito un rallentamento al 2%. Tra gli altri dati interessanti c’è quello dei contratti pendenti di vendita di abitazioni, ad agosto nuovamente in incremento (forse all’1%).

Venerdì 27 settembre 2019

La settimana si chiude con un fitto elenco di dati macro nazionali, soprattutto negli USA, a cui aggiungere i discorsi di alcuni membri della BCE e della BoE, da tenere sotto controllo. Su tutti, il dato di maggiore rilievo è quello dei principali ordinativi di beni durevoli negli Stati Uniti, che si prevede in miglioramento a + 0,2%.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Forex

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.