Analisi del cambio USD/CAD: tendenza ribassista verso 1.3690 e possibili sviluppi

Analisi cambio USD/CAD e prospettive future - BorsaInside.com

La coppia USD/CAD sta attualmente attraversando una fase di riduzione dei guadagni intraday, con una quotazione vicina a 1.3690 durante la sessione europea.

Questo andamento è influenzato dall’attesa dei dati sulle vendite al dettaglio del Canada, che saranno resi pubblici venerdì. Gli investitori, considerando la possibilità che la Federal Reserve (Fed) non effettui ulteriori aumenti dei tassi di interesse, stanno contribuendo a indebolire la coppia USD/CAD.

Indicatori tecnici: Moving Average Convergence Divergence (MACD) e Indice di Forza Relativa (RSI)

Gli indicatori tecnici attuali per la coppia USD/CAD supportano chiaramente la tendenza al ribasso. La linea Moving Average Convergence Divergence (MACD) si trova al di sotto della linea di centro e della linea del segnale. Questa configurazione indica un momento ribassista nella coppia, sottolineando la possibilità di ulteriori movimenti al ribasso.

In aggiunta, l’Indice di Forza Relativa (RSI) a 14 giorni si posiziona al di sotto di 50, riflettendo un sentimento ribassista. Questo suggerisce che la coppia potrebbe dirigere verso il principale livello di supporto a 1.3650, in linea con il livello di ritracciamento del 50.0% a 1.3639. Una rottura decisa al di sotto di questo livello potrebbe favorire ulteriori movimenti negativi, portando gli orsi della coppia USD/CAD verso la regione di supporto intorno a 1.3600.

Quali sono i possibili scenari per il cross USD/CAD

  • Scenario Ribassista
    Se la tendenza ribassista persiste e la coppia USD/CAD supera il livello chiave di supporto a 1.3650, potremmo assistere a un accentuarsi della pressione ribassista. In questo contesto, gli orsi potrebbero puntare alla regione di supporto intorno a 1.3600, cercando di consolidare ulteriormente la loro posizione.
  • Scenario Rialzista
    D’altro canto, nel caso in cui la coppia USD/CAD riesca a superare la barriera psicologica di 1.3700, potrebbe sperimentare una spinta rialzista. Tale movimento potrebbe portare la coppia a testare la Media Mobile Esponenziale a 21 giorni (EMA) al livello di 1.3724, seguita dal livello principale di 1.3750. Una rottura al di sopra di quest’ultimo potrebbe aprire le porte per esplorare la regione intorno al livello di 1.3800.

L’analisi attuale suggerisce quindi una prevalente tendenza ribassista per la coppia USD/CAD, supportata da indicatori tecnici chiave. Gli investitori dovrebbero monitorare attentamente i livelli di supporto e resistenza menzionati per valutare i possibili sviluppi futuri e adattare le proprie strategie di trading di conseguenza.

Tutti i migliori broker CFD danno la possibilità di fare trading sul cross Usd/Cad. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri.

eToro logo piccolo

Per fare trading forex con eToro clicca qui, e potrai aprire il conto demo gratis per iniziare senza rischiare.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading