Cambio Euro Dollaro verso parità: cosa implica e come investire adesso

cambio Euro Dollaro

La giornata finanziaria di ieri è stata movimentata dal nuovo crollo del cambio Euro Dollaro innescato dall’indebolimento della valuta europea. La tendenza ribassista ha inevitabilmente riportato in primo piano un’ipotesi su cui si era ampiamente dibattito già alcuni mesi fa: la possibile parità tra Euro e Dollaro. In questo articolo analizzeremo quali potrebbero essere le implicazioni di questo scenario e forniremo inoltre alcuni spunti operativi su come investire per sfruttare la parità Eur/Usd.

Prima di scendere nel dettaglio, è però utile fare il punto della situazione.

Plus500 Trading CTA

Questa mattina il cambio Euro Dollari (grafico in alto) si muove in area 1,024 in ribasso dello 0,21 per cento rispetto alle 24 ore precedenti. Come si può vedere dall’andamento della curva, quindi, la flessione sta proseguendo e ciò è la conferma che un trend ben preciso sia in atto. Nel corso degli ultimi 5 giorni il ribasso per il cross Eur/Usd è stato dell’1,5 per cento.

Nell’ultimo mese il calo è stato del 3,92 per cento ma è soprattutto la performance degli ultimi 6 mesi a ben rappresentare la portata dell’indebolimento della valuta europea. L’Euro si è infatti deprezzato del 9 per cento nel cambio con il Dollaro da febbraio ad oggi.

Perchè parità Euro Dollaro è scenario inevitabile

L’Euro non è mai stato così debole nel cambio con il Dollaro dal dicembre 2002 ossia dal giorno del lancio della moneta unica. Quelli raggiunti ieri e aggiornati oggi sono quindi i minimi storici per il cross Eur/Usd. Le ragioni del ribasso dell’Euro sono arcinote: il boom dei prezzi del gas, la crisi energetica in atto e le tensioni geopolitiche sono i tre elementi (tutti correlati tra loro) che da mesi hanno spinto sulla graticola l’Euro. Ieri il vaso è diventato colmo dopo che la Norvegia ha comunicato che sono possibili tagli alle forniture di gas nel caso in cui dovessero continuare gli scioperi da parte dei membri di Lederne, l’Organizzazione norvegese dei dirigenti. 

In merito a quest’ultima notizia, riportiamo che questa mattina le agenzie di stampa hanno comunicato la decisione del governo norvegese di sospendere immediatamente l’agitazione sindacale in atto imponendo un arbitrato obbligatorio. Tuttavia, nonostante il pugno di ferro del governo di Oslo contro gli scioperanti, la tensione sui prezzi del gas resta alta e di conseguenza anche il cambio Euro Dollaro continua a soffrire.

Parità cambio Euro Dollaro: quali sarebbero le implicazioni

Visto che l’ipotesi parità Eur/Usd è destinata quasi sicuramente a trasformarsi in realtà, riteniamo utile, fin da adesso, provare a tracciare quelle che sarebbero le implicazioni di un simile scenario.

Teoricamente, un Euro debole non può che far bene all’export delle imprese europee verso gli Stati Uniti e, più in generale, verso tutti quei paesi che sono legati al Dollaro Usa. Con la parità, quindi, ad avvantaggiarsi sarebbero le quotate che hanno un forte giro d’affari negli Stati Uniti. A livello finanziario, i titoli (italiani ed europei) con forte export negli Usa potrebbero subire un forte apprezzamento che, a sua volta, potrebbe essere sfruttato dai traders con l’attivazione di strategie rialziste su queste quotate calde (qui il sito ufficiale eToro per fare trading online sulle azioni senza commissioni).

etoro zero commissioni

C’è però anche un lato negativo della medaglia. Euro debole e Dollaro forte significa ulteriore rialzo delle materie prime e del costo dell’energia. Le commodities sono prezzate in dollari e in caso di parità Euro Dollaro, gli europei dovrebbero pagare ancora di più per avere questi beni. Inutile dire che una dinamica simile porterebbe ad un ulteriore aumento dell’inflazione che già adesso (dati di giugno) è pari all’8,6 per cento nell’Eurozona. Il rialzo dell’inflazione, a sua volte, renderebbe necessaria una stretta monetaria più forte che potrebbe incrementare i rischi recessivi in Europa.

Insomma la crisi geopolitica innescata dalla guerra Russia e Ucraina conferma, almeno per adesso, di aver generato una sola vittima eccellente: l’Europa. L’appiattimento di Bruxelles sulle posizioni Usa sta creando le condizioni salatissime che, alla fine, saranno pagate dai cittadini europei.

Come investire con il cambio Euro Dollaro sulla parità

L’eventuale raggiungimento della parità da parte del cambio Euro Dollaro sarà progressivo e ciò significa che, soprattutto nel breve termine, saranno possibili delle fasi di recupero. Tali cambi di direzione si possono tradurre in una maggiore volatilità che può essere sfruttata per investire attraverso i CFD.

Il trading con i Contratti per Differenza è il modo più semplice per speculare sui movimenti di Eur/Usd anche perchè con i CFD si può investire sia al rialzo (long) che al ribasso (short). Fondamentale, però, è fare prima pratica con un conto demo per poi passare, solo dopo, ad un investimento con soldi veri. Il broker eToro mette a disposizione una demo gratuita da 100 mila euro per esercitarsi senza rischi.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>subito per te 100 mila euro virtuali, è gratis

Tra l’altro, utilizzando sempre la stessa piattaforma, si può anche fare trading sulle azioni a zero commissioni.

Insomma la possibile parità del cambio Euro Dollaro offre molti spunti per investire. Sta al trader coglierli.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Forex

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.