Sterlina birtannica (GBP) recupera con l’allentamento delle tensioni in Medio Oriente. Analisi e previsioni

Sterlina birtannica (GBP) recupera con l'allentamento delle tensioni in Medio Oriente. Analisi e previsioni - BorsaInside.com

Mentre assistiamo a un sostanziale allentamento delle tensioni in Medio Oriente, con lo Stato di Israele che decide di rispondere all’attacco iraniano in modo puramente simbolico, i mercati reagiscono positivamente.

Gli effetti dell’abbassamenteo del livello di tensione tra Israele e Iran si ripercuotono anche sull’andamento della sterlina britannica (GBP), che trova un supporto temporaneo vicino al minimo di quasi 5 mesi intorno a 1,2400 contro il dollaro USA nelle prime ore della sessione americana di oggi.

Intanto l’indice del dollaro USA (DXY) riesce a fatica a restare al di sopra del livello di supporto principale su quota 106,00, nonostante dalla Federal Reserve arrivino segnali che evidenziano un orientamento falco rispetto ai tassi di interesse.

Quale sarà l’approccio della Fed sui tassi di interesse

Giovedì, il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic, ha riferito che portare l’inflazione verso l’obiettivo del 2% richiederà più tempo del previsto. Sempre Bostic ha fatto sapere di ritenere valida la strategia di mantenere alti i tassi di interesse, visto che la domanda di lavoro è robusta e la crescita dei salari risponde bene.

Per quel che riguarda poi il calendario economico, il rapporto sulle vendite al dettaglio del Regno Unito per il mese di marzo ha messo in evidenza gli effetti della politica di rialzo dei tassi di interesse. Le vendite al dettaglio nel Regno Unito sono rimaste stagnanti su base mensile poiché un calo nella vendita al dettaglio per generi alimentari e non alimentari è stato compensato dalla spesa per carburante e articoli non alimentari.

Analisi e previsioni sull’andamento della sterlina britannica (GBP)

In questa fase la sterlina britannica (GBP) si muove verso un minimo di quasi 5 mesi, vicino a 1,2400 contro il dollaro USA. Secondo recenti previsioni di alcuni analisti, il rapporto GBP/USD registrerà ulteriori ribassi poiché l’outlook a lungo termine è ribassista. L’attività rimane al di sotto della media mobile esponenziale a 200 giorni (EMA), che si colloca intorno a 1,2560.

In aggiunta a ciò, l’indice di forza relativa (RSI) a 14 periodi oscilla all’interno del range ribassista compreso tra 20,00 e 40,00, suggerendo un’inclinazione del momentum verso il basso.

Tutti i migliori broker CFD danno la possibilità di fare trading sul cross Eur/Usd. Noi consigliamo eToro (qui la recensione), dove puoi aprire un conto demo gratuito da 100mila euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri.

eToro logo piccolo2

Per fare trading forex con eToro clicca qui, e potrai aprire il conto demo gratis per iniziare senza rischiare.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo