cambio sterlina dollaro

Il governatore della Banca d’Inghilterra Andrew Bailey ha affermato che parte dell’essenza di un intervento di stabilità finanziaria è che è chiaramente temporaneo. Un commento che ha inizialmente fatto perdere quota alla sterlina, che però è rimbalzata all’inizio della giornata di oggi in seguito a un articolo del Financial Times secondo cui la Banca d’Inghilterra starebbe segnalando privatamente la volontà di estendere il suo programma d’emergenza di acquisto di obbligazioni.

Come la Banca ha chiarito fin dall’inizio, i suoi acquisti temporanei e mirati di gilt termineranno il 14 ottobre“, ha ribadito però mercoledì un portavoce della Banca d’Inghilterra. “Il Governatore ha confermato questa posizione ieri ed è stata assolutamente chiarita nei contatti con le banche ad alti livelli. Oltre il 14 ottobre, sono in vigore una serie di strumenti, tra cui il nuovo TECRF, per alleviare le pressioni sulla liquidità degli LDI”.

Ricordiamo che il 23 settembre il governo britannico ha annunciato un piano economico radicale, un mini-budget che includeva tagli fiscali. La mossa ha mandato i mercati finanziari in tilt, con gli investitori che hanno venduto la sterlina e abbandonato le obbligazioni britanniche.

Nel tentativo di arginare il sell-off, a fine settembre la BOE ha dichiarato che avrebbe ritardato di due settimane il suo piano di vendita di titoli di Stato britannici e di acquisto di obbligazioni a lunga scadenza, come parte delle misure di emergenza per rassicurare il mercato.

Da allora, la banca centrale ha ampliato due volte il suo pacchetto di salvataggio e le autorità hanno fatto un’inversione di rotta, rinunciando a un piano di taglio delle tasse per i redditi più alti. Tuttavia, Bailey ha chiarito che la BOE non intende continuare ad acquistare obbligazioni per stabilizzare il mercato.

“Abbiamo annunciato che ci ritireremo entro la fine di questa settimana. Pensiamo che il riequilibrio debba essere fatto“, ha detto. “E il mio messaggio ai fondi coinvolti e a tutte le società che gestiscono questi fondi: avete ancora tre giorni di tempo”.

Daniele Antonucci, capo economista e stratega macro di Quintet Private Bank, ha dichiarato che, poiché il motore della volatilità dei mercati è la politica fiscale e non la Banca d’Inghilterra, la banca centrale non può fare molto per calmare i mercati valutari e obbligazionari. “È la politica fiscale, è l’instabilità che ha creato nel mercato – si pensi al settore delle pensioni, ma anche al mercato dei mutui – e la Banca sta comprensibilmente cercando di adempiere al suo mandato di stabilità finanziaria“, ha detto Antonucci.

“Sospetto che ci saranno alcune settimane di volatilità e incertezza sul mercato. Il prossimo catalizzatore, in sostanza, che potrebbe stabilizzare o meno la situazione, sarà il bilancio completo con le previsioni dell’OBR a fianco” – ha poi aggiunto.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.