Dollar Tree: investire in catene di discount con un potenziale di crescita del 38,9%

Idee di Investimento: Dollar Tree - BorsaInside.com

Dollar Tree Inc. (DLTR) è una rete di negozi negli Stati Uniti e in Canada che vende merci a prezzi fissi bassi. L’azienda gestisce 16.400 punti vendita che operano con tre marchi di negozi: Dollar Tree, Family Dollar e Dollar Tree Canada. Allo stesso tempo, l’azienda sta sperimentando nuovi formati di negozi, oltre a offrire merci a prezzi speciali.

Freedom24 Idee Investimento

Qual è l’idea?

  • Il formato del negozio a sconto sta diventando sempre più popolare negli Stati Uniti a causa dell’aumento delle disuguaglianze sociali, confermato dall’incremento del coefficiente di Gini da 34,7 nel 1980 a 39,8 nel 2021.
  • Dollar Tree stima il numero massimo di negozi che potrebbe gestire, in base alla capacità di mercato, a 26.000, mentre attualmente ne gestisce solo 16.500, aprendo così notevoli prospettive di crescita.
  • Nel 2023, l’azienda prevede un aumento del traffico dei clienti in tutti i negozi della rete dopo una diminuzione nel 2022, oltre a un aumento del valore medio dello scontrino nella catena Family Dollar.
  • L’azienda vanta una crescita stabile del fatturato netto trimestrale di almeno il 6% anno su anno.
  • Dollar Tree ha un programma attivo di riacquisto delle azioni senza limiti di tempo e con un importo autorizzato pari al 6,96% della capitalizzazione di mercato dell’azienda.

CLICCA QUI PER OTTENERE 30 GIORNI DI TRADNG GRATIS CON FREEDOM24

Perché ci piace Dollar Tree Inc.?

Ragione 1. Formato di business efficiente

Il business di Dollar Tree è basato su negozi a prezzo fisso che offrono merci a prezzi più bassi rispetto a un rivenditore medio.

In questo modello di business, la redditività si ottiene attraverso risparmi sui costi, una semplice esposizione delle merci, la presenza di marchi propri, relazioni dirette con i fornitori e altre misure.

Dollar Tree svolge le sue operazioni attraverso due segmenti di business denominati come i suoi marchi di negozi: Dollar Tree e Family Dollar. L’azienda gestisce anche la rete Dollar Tree Canada, ma il formato non ha un impatto significativo sui risultati complessivi dell’azienda, quindi questa direzione aziendale è presa in considerazione all’interno del segmento Dollar Tree. Il grafico qui sotto mostra il numero di negozi dell’azienda, così come il potenziale di mercato (il numero massimo di negozi a sconto in una rete), secondo le stime di Dollar Tree.

DollarTree
Numero di negozi nella rete; fonte: elaborato da Freedom24.com
DollarTree1
Fatturato netto e utile lordo dei negozi della rete; fonte: elaborato da Freedom24.com

Il modello a sconto è progettato principalmente per le persone a basso reddito. Gli Stati Uniti sono una società sviluppata e quindi sono significativamente influenzati da tendenze come l’invecchiamento della popolazione e l’aumento del numero di anziani. Questi ultimi hanno redditi inferiori rispetto alla popolazione economicamente attiva e quindi spesso devono risparmiare su beni e servizi. Il grafico qui sotto mostra quanto invecchierà la popolazione degli Stati Uniti nei prossimi decenni.

DollarTree2
Percentuale della popolazione statunitense oltre i 65 anni di età; fonte: Statista

A causa dell’invecchiamento della popolazione e dell’aumento del numero di cittadini a basso reddito, il coefficiente di Gini degli Stati Uniti, un tipico indicatore di disuguaglianza sociale, è gradualmente aumentato. Più alto è il rapporto, maggiore è la concentrazione della ricchezza nelle mani di determinati gruppi privilegiati e più debole è la classe media.

DollarTree3
Coeficiente di Gini degli Stati Uniti; fonte: FRED

Come mostra il grafico sopra, la società statunitense era più giusta dal punto di vista sociale nel secolo scorso.

Inoltre, InMarket, che monitora il traffico dei rivenditori, ha dichiarato che la quota dei cittadini statunitensi che guadagnano più di $100.000 all’anno e che tuttavia visitano i negozi a sconto è aumentata del 4% nel 2023. La quota delle famiglie con redditi a sei cifre disposte a acquistare beni nei negozi a sconto è passata dal 39% al 45%, secondo un sondaggio di Morning Consult.

Secondo Consumer Reports, la quota dei cittadini statunitensi che visitano i negozi a sconto almeno occasionalmente ha raggiunto l’88% della popolazione totale.

Le tendenze sono positive per le catene di sconti, che offrono merci economiche e prezzi vantaggiosi.

Quindi, nei negozi nel formato Dollar Tree, la maggior parte degli articoli viene venduta a un prezzo fisso di $1,25. Il prezzo è stato aumentato da $1 nel primo trimestre del 2022, il che ha aiutato l’azienda a migliorare i suoi risultati finanziari.

Inoltre, l’azienda sta introducendo nuove iniziative nei modelli di vendita esistenti. Ad esempio, sta promuovendo un nuovo formato di negozio, Dollar Tree Plus, che vende merci per $3-$5. All’inizio del 2023, questi negozi rappresentavano circa il 30,74% dell’intera rete di Dollar Tree e si prevede di aumentare almeno al 50% entro la fine dell’anno. Inoltre, dalla fine del 2022, l’azienda ha ampliato la gamma di prodotti di quasi la metà dei suoi punti vendita con prodotti surgelati.

Un negozio medio di un altro formato, Family Dollar, è di dimensioni inferiori e offre meno prodotti rispetto a Dollar Tree. Tuttavia, i negozi Family Dollar vendono articoli da $1 a $10, consentendo l’aggiunta di opzioni più costose all’assortimento.

Attualmente, circa la metà dei negozi Family Dollar opera nel sottoformato H2.5, che utilizza elementi di marketing della rete principale di Dollar Tree. I negozi in questo formato hanno una superficie di 6.700-8.700 piedi quadrati.

Secondo Dollar Tree, i negozi H2.5 hanno un traffico più elevato, quindi l’azienda sta aumentando il loro numero. Oltre all’H2.5, l’azienda sta introducendo il formato di negozi rurali più grandi (con una superficie superiore a 8.700 piedi quadrati), in cui viene data preferenza ai prodotti stagionali, e negozi XSB più piccoli (Extra Small Box, con una superficie inferiore a 6.700 piedi quadrati).

Inoltre, nel 2022 l’azienda ha avviato la vendita sperimentale di bevande alcoliche nei suoi negozi Family Dollar. L’iniziativa si è dimostrata un successo, e l’azienda ha aumentato la quota di negozi che vendono tali bevande al 41,3% del numero totale di punti vendita Family Dollar entro la fine dell’anno.

Oltre a varie iniziative attuate a livello di specifici formati di negozi, Dollar Tree ha iniziato a collaborare con Instacart nel 2021, che consegna i prodotti della rete a casa dei consumatori. All’inizio del 2023, quasi tutti i negozi della rete offrivano il servizio, il che ha contribuito a migliorare la fedeltà dei clienti.

Quindi, Dollar Tree sta non solo aumentando il numero dei suoi negozi, che è ancora lontano dal limite stimato dall’azienda, ma sta anche costantemente introducendo nuovi formati di vendita e ampliando l’assortimento di prodotti, il che contribuisce a migliorare il traffico dei clienti.

MAGGIORI INFORMAZIONI SU FREEDOM24.COM >>

Idee di investimento è una sezione in collaborazione con Freedom24.com – Il centro analitico di Freedom Finance Analytical Center è stato nominato Best of 2020 da Global Banking & Finance Review.

Motivo 2. Crescita nei parametri operativi

Si noti che il traffico verso i negozi Dollar Tree e Family Dollar è stato in calo durante quasi tutti i trimestri del 2022.

Tuttavia, la situazione è cambiata radicalmente nel 2023, quando entrambe le reti di vendita dell’azienda hanno mostrato un aumento del traffico nel primo e secondo trimestre. Nel secondo trimestre del 2023, il traffico dei clienti nei negozi Dollar Tree è aumentato del 9,6%. Le tabelle di seguito mostrano la dinamica dei parametri.

DollarTree4
Dinamica dei parametri operativi delle reti Dollar Tree e Family Dollar; fonte: presentazione dell’azienda

Nel contempo, il traffico dei clienti presso il principale concorrente di Dollar Tree, Dollar General, è diminuito nel secondo trimestre del 2023, causando una diminuzione delle vendite a parità di negozi del 0,1%.

Il carrello medio nella rete Family Dollar è aumentato costantemente nei trimestri precedenti.

Il carrello medio nei negozi Dollar Tree è diminuito nel 2022, a causa dell’effetto base elevato legato a un aumento del prezzo da $1 a $1,25.

In questo contesto, Dollar Tree dimostra una crescita stabile delle vendite nette. Il grafico di seguito mostra la dinamica dei parametri in confronto con il principale concorrente dell’azienda, General Dollar.

DollarTree5
Crescita delle vendite nette per Dollar Tree e il concorrente General Dollar; fonte: elaborato da Freedom24.com

È importante prestare attenzione a determinati aspetti della strategia di crescita di Dollar Tree. Quindi, entro il 2026, l’azienda intende aumentare la quota dei propri prodotti di marca al 20% della gamma totale di prodotti rispetto all’attuale 14%, il che avrà un impatto positivo sui margini aziendali.

DollarTree6
Dinamica dei marchi di proprietà nel volume totale delle vendite di merci; fonte: presentazione dell’azienda

Inoltre, Dollar Tree sta aumentando gli investimenti per il mantenimento e il rinnovo dei propri negozi.

DollarTree7
Aumento degli investimenti in riparazioni e manutenzione dei negozi; fonte: presentazione dell’azienda

L’azienda non elimina solo le carenze nei negozi esistenti, ma ne converte anche alcuni in nuovi formati sperimentali. Così, secondo i dati di Dollar Tree, i negozi di sottotipo H2.5 hanno aumentato le vendite dell’8%, mentre le vendite sono aumentate del 20% nei negozi di formato rurale (che rappresentano circa l’1% dei negozi totali) e del 30% nei negozi XSB.

Inoltre, l’azienda ha accelerato il giro di magazzino, poiché il periodo di rotazione è diminuito da 103 a 95 giorni nei 12 mesi precedenti.

DollarTree8
Rotazione delle scorte; fonte: elaborato da Freedom24.com

Quindi, introducendo nuovi formati, Dollar Tree ha aumentato il traffico dei clienti nei negozi della rete, confermando che la strategia è stata scelta correttamente. Inoltre, i formati sperimentali dei negozi attraggono visitatori, il che ha un effetto positivo sui risultati finanziari dell’azienda.

OTTIENI L’ACCESSO AD ANALISI PLURIPREMIATE – GRATIS SU FREEDOM24 >>

Motivo 3. Programma di riacquisto

Dollar Tree ha un programma di riacquisto in corso che non ha restrizioni di durata. Nel 2022, Dollar Tree ha effettuato riacquisti di azioni per un importo totale di 647,5 milioni di dollari. Nel primo semestre del 2023, il volume di riacquisto ha raggiunto 252 milioni di dollari.

Nel secondo trimestre del 2023, l’importo autorizzato rimanente del programma di riacquisto ammontava a circa 1,6 miliardi di dollari, equivalente al 6,96% della capitalizzazione di mercato attuale dell’azienda.

Motivo 4. Buon punto di ingresso

Il prezzo attuale delle azioni di Dollar Tree offre condizioni favorevoli per un investimento a lungo termine. Dall’inizio dell’anno, il prezzo delle azioni è diminuito di quasi il 30%, da 145 a 106 dollari per azione. La diminuzione più grave è avvenuta dopo la recente pubblicazione del rapporto finanziario del primo semestre del 2023 dell’azienda, che ha mostrato una diminuzione dei margini e ha spinto la direzione a ridurre le previsioni di crescita dei ricavi e degli utili per il terzo trimestre e l’intero anno 2023. Tuttavia, l’azienda prevede ancora una crescita dei ricavi per i trimestri successivi.

DollarTree9
Previsione dei risultati finanziari dell’azienda; fonte: elaborato da Freedom24.com

Secondo la nostra opinione, la direzione di Dollar Tree è stata troppo conservativa nelle sue stime dei risultati futuri, considerando l’attuazione delle misure descritte nei Motivi 1 e 2 sopra, nonché considerando l’aumento dei tassi di interesse, che dovrebbe incoraggiare le persone a rivolgersi sempre più ai negozi discount, come Dollar Tree. Allo stesso tempo, riteniamo che la diminuzione delle previsioni degli utili per azione sia già stata considerata nel prezzo delle azioni di Dollar Tree.

Pertanto, crediamo che gli investitori abbiano reagito in modo eccessivo alla retorica negativa attorno alle azioni di Dollar Tree, che potrebbe mostrare una dinamica positiva nel medio termine.

Performance finanziaria

I risultati finanziari di Dollar Tree negli ultimi 12 mesi (TTM) possono essere riassunti come segue:

  • Il fatturato è ammontato a 29,31 miliardi di dollari, in aumento del 3,45% rispetto alla fine del 2022.
  • L’utile operativo è diminuito da 2,24 miliardi di dollari a 1,71 miliardi di dollari. I margini operativi sono scesi dal 10,60% al 5,82%.
  • L’utile netto è ammontato a 1,22 miliardi di dollari rispetto a 1,62 miliardi di dollari alla fine dell’anno scorso. Il margine netto è diminuito dal 5,70% al 4,16%.

Il fatturato è cresciuto principalmente grazie all’aumento del traffico nei negozi dell’azienda. L’utile operativo e i margini sono diminuiti a causa dei costi amministrativi e degli interessi più elevati, che a loro volta hanno influito sui risultati dell’azienda nel primo semestre del 2023.

DollarTree10
Dinamica dei risultati finanziari dell’azienda; fonte: elaborato da Freedom24.com

I risultati finanziari di Dollar Tree nel primo semestre del 2023 sono i seguenti:

  • Il fatturato è cresciuto del 7,15% anno su anno: da 13,67 miliardi di dollari a 14,65 miliardi di dollari.
  • L’utile operativo è diminuito da 1,24 miliardi di dollari a 708 milioni di dollari. Il margine operativo è sceso dal 9,05% al 4,83%.
  • L’utile netto è ammontato a 499 milioni di dollari rispetto a 896 milioni di dollari dell’anno precedente.
DollarTree11
Dinamica dei risultati finanziari dell’azienda nel primo semestre del 2023; fonte: elaborato da Freedom24.com

Nell’ultimo anno, il flusso di cassa operativo è aumentato a 2,02 miliardi di dollari rispetto a 1,61 miliardi di dollari alla fine del 2022.

  • Il flusso di cassa libero è aumentato da 366 milioni di dollari a 523 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi.
  • I flussi di cassa operativi e liberi sono aumentati a causa dei minori inventari nel primo semestre del 2023.
DollarTree12
Flusso di cassa dell’azienda; fonte: elaborato da Freedom24.com

Dollar Tree ha un aumento del debito:

  • Il debito totale ammonta a 10,35 miliardi di dollari.
  • Le disponibilità liquide e gli investimenti a breve termine ammontano a 513 milioni di dollari.
  • Il debito netto è di 9,84 miliardi di dollari, che è quattro volte superiore all’EBITDA degli ultimi 12 mesi (Debito Netto/EBITDA – 3,95x).
  • Il rapporto di copertura degli interessi è di 17,9x.

Questo livello di debito indica rischi crescenti. Tuttavia, l’azienda genera flussi di cassa stabili, quindi non ha problemi nel servire il suo debito. Dollar Tree ha anche una linea di credito rotativo aperta, che è un ottimo strumento per mantenere la liquidità in caso di sfide finanziarie temporanee.

Valutazione delle azioni

Dollar Tree è quotata al livello medio del settore: EV/Vendite – 1,12x, EV/EBITDA – 13,23x, P/E – 19,18x, P/E Forward – 17,51x.

DollarTree13
Valutazione comparabile; fonte: elaborato dall’autore, Finviz, Yahoo

Il target price medio delle prime 15 banche d’investimento di Wall Street è di 152 dollari per azione. Secondo il nostro consenso, l’azienda è sottovalutata in base ai multipli storici; il valore equo delle azioni è di 150 dollari per azione, con un potenziale al rialzo del 38,9%.

DollarTree14
Obiettivi dei prezzi delle banche d’investimento; fonte: elaborato da Freedom24.com

CLICCA QUI PER OTTENERE 30 GIORNI DI TRADNG GRATIS CON FREEDOM24

Rischi chiave

  • Il modello di negozio discount è sensibile ai costi, poiché qualsiasi aumento di essi può ridurre la redditività dell’attività. Attualmente, i prezzi del petrolio stanno aumentando, portando a costi più elevati per la logistica e i materiali. Inoltre, l’azienda potrebbe non essere in grado di mantenere relazioni dirette con i fornitori, il che potrebbe influire negativamente anche sui costi logistici e sui risultati finanziari.
  • L’inflazione negli Stati Uniti nel tempo riduce l’efficienza del modello di business legato alla vendita di merci a prezzi fissi. Se l’inflazione rimane elevata, l’azienda sarà costretta a continuare ad aumentare i prezzi, come è già stato fatto nel 2022. Tuttavia, una mossa del genere potrebbe portare all’afflusso di clienti e a una diminuzione del traffico di clienti nei negozi della rete, con un possibile impatto negativo sui risultati finanziari dell’azienda.
  • Dollar Tree ha un carico di debito elevato. Se dovessero sorgere problemi con il flusso di cassa operativo o le banche chiudessero una linea di credito, ciò potrebbe influire negativamente sulla stabilità finanziaria dell’azienda.

*Il capitale è a rischio. I risultati di investimento passati non garantiscono rendimenti futuri. La possibilità di fornire accesso a uno strumento finanziario specifico è soggetta a un test di adeguatezza.

*Si prega di considerare il materiale presentato come comunicazione di marketing, non viene fornito né inteso come servizio di “Consulenza sugli investimenti” né come servizio di “Ricerca sugli investimenti”.

*Questa idea di investimento è stata pubblicata su Freedom24.com – ti viene fornita nell’ambito del servizio accessorio di “Ricerca sugli investimenti e analisi finanziarie” in conformità alla Licenza 275/15.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading