Idea speculativa: stock options su Intel Corporation in mezzo ai rischi residui di rimanere indietro rispetto ai concorrenti

Idee di Investimento: stock options Intel Corporation - BorsaInside.com

Intel Corporation (INTC) è una delle più grandi aziende di semiconduttori al mondo. Intel offre unità di elaborazione centrale, microprocessori, chipset di calcolo e chip di memoria per la memorizzazione dei dati. L’azienda serve produttori di apparecchiature originali e progettisti originali, nonché fornitori di servizi cloud. Intel è stata fondata nel 1968 e ha sede a Santa Clara, in California, negli Stati Uniti.

Freedom24 Idee Investimento

Qual è l’idea?

  • Alla fine di ottobre, Intel ha riportato solidi risultati trimestrali. Da allora, il prezzo delle sue azioni è salito di più del 30%, con gli investitori che parlano della tanto attesa rinascita dell’azienda.
  • Tuttavia, riteniamo che il mercato abbia reagito eccessivamente e ora sia un buon momento per assumere una posizione ribassista nei confronti delle azioni, poiché Intel rimane indietro rispetto ai suoi concorrenti in ciascuno dei suoi mercati di riferimento.
  • Nove mesi fa, i rischi erano più che compensati dal basso prezzo delle azioni. Tuttavia, oggi Intel sta scambiando significativamente più in alto. A nostro avviso, il rapporto rischio/rendimento attuale non è favorevole agli investitori.
  • Raccomandiamo l’acquisto di opzioni PUT su INTC con un prezzo di esercizio di $43 e una data di scadenza del 29/12/2023. Il costo dell’opzione sarà di circa $1,26, mentre un contratto costerà circa $126, poiché le negoziazioni di opzioni sono concluse per 100 azioni.
  • I clienti che sono più ottimisti sulle prestazioni del prezzo delle azioni di INTC e sono disposti a assumere una posizione rialzista possono acquistare opzioni CALL sulle azioni con un prezzo di esercizio di $44 e una data di scadenza del 29/12/2023. Il costo dell’opzione sarà di circa $1,65, mentre un contratto costerà $165.

OTTIENI 30 GIORNI DI TRADING GRATUITO – CLICCA QUI >>

Perché ci piace l’opzione PUT INTC.US @43?

Gli ultimi due anni sono stati difficili per gli azionisti di Intel. Già nel 2021, è emerso che l’azienda stava perdendo terreno in una corsa estremamente competitiva per ottenere posizioni di leadership in diversi mercati strategici. A metà del decennio scorso, Intel aveva solo un concorrente nel settore dei processori, ma oggi compete con una dozzina di aziende, tra cui nomi noti come AMD e NVIDIA. La perduta leadership di mercato ha spinto l’azienda a portare Pat Gelsinger, un veterano della Silicon Valley che è stato CTO di Intel dal 2001 al 2009, come CEO. Intel ha lanciato il programma di trasformazione aziendale IDM 2.0 mirato a riorganizzare l’azienda e riportarla su una traiettoria di crescita.

Tuttavia, il prezzo delle azioni di Intel è diminuito trimestre dopo trimestre nel corso del 2022. Alla fine dell’anno, l’azienda ha riportato diminuzioni del fatturato del 20,2% e del reddito netto del 59,7%. Nel febbraio 2023, i media hanno riferito che Intel stava tagliando attivamente i salari dei dipendenti. In questo contesto, il prezzo delle azioni dell’azienda è sceso ai livelli più bassi dal 2014.

Intel Corporation
Andamento del prezzo delle azioni Intel; fonte: TradingView

La dinamica negativa delle performance finanziarie è continuata nella prima metà del 2023, fino a poco tempo fa. Tuttavia, il programma IDM 2.0 sembra iniziare a dare i suoi primi frutti. Alla fine di ottobre, Intel ha riportato solidi risultati trimestrali: il fatturato si è attestato a $14,16 miliardi, superando il consenso di $560 milioni, e l’utile netto per azione è stato di $0,41, superiore di $0,19 alle aspettative degli analisti. Da allora, il prezzo delle azioni è aumentato di più del 30%, con gli investitori che ipotizzano la tanto attesa rinascita dell’azienda. Tuttavia, secondo noi, la reazione del mercato è stata eccessiva e ora è il momento giusto per assumere una posizione ribassista sulle azioni, perché:

  • L’azienda continua a rimanere indietro rispetto ai concorrenti in termini di prestazioni tecniche in tutti i mercati chiave. Il 14 dicembre 2023, Intel prevede di lanciare le vendite dei suoi processori Meteor Lake di 14a generazione basati su nodi da 5nm di TSMC. Meteor Lake competirà con il processore RX 7000 di AMD. Tuttavia, AMD ha presentato il suo prodotto già nell’agosto 2022, battendo Intel di circa 16 mesi. Inoltre, AMD prevede di rilasciare i chip Zen 5 da 3nm e 4nm nel 2024, e si prevede che Zen 5 sarà più adatto per l’ottimizzazione dell’IA e dell’apprendimento automatico integrato.

Pertanto, le tecnologie Intel sono almeno 12 mesi indietro rispetto alle soluzioni AMD. A nostro avviso, stabilizzare la quota di mercato dei processori x86 nel breve termine sarebbe una sfida ardua per Intel.

  • Durante la conference call del Q3 2023, Intel ha annunciato i suoi piani per conquistare una quota del crescente mercato degli acceleratori AI con la piattaforma Gaudi 2. L’azienda prevede di rilasciare la GPU Gaudi 3 nel 2024, la GPU Falcon Shores nel 2025 e la GPU Falcon Shores nel 2026. Sebbene Intel stia facendo investimenti significativi nel crescente mercato delle GPU, l’azienda è ancora molto indietro rispetto al leader di mercato, NVIDIA. I processori della serie GeForce RTX 40 di NVIDIA basati sul nodo da 5nm sono stati rilasciati a settembre 2022. La serie GeForce RTX 40 è la GPU più popolare sul mercato, mentre il prodotto simile di Intel, Gaudi 3, è solo in fase di pianificazione.

Pertanto, Intel è almeno un anno e mezzo indietro rispetto a NVIDIA. È interessante notare che NVIDIA sta attualmente lavorando alla sua scheda grafica della serie GeForce RTX 50, che sarà basata su un nodo da 3nm di TSMC. Si prevede che il prodotto sarà presentato alla fine del 2024. Secondo noi, la posizione di mercato di NVIDIA è estremamente forte, e sarebbe difficile per Intel conquistare una significativa quota di mercato dai suoi concorrenti.

  • Nel 2023, Intel ha presentato una strategia per la sua attività di fonderia, fissando l’obiettivo di diventare la seconda più grande fonderia esterna entro il 2030. Oggi, i leader di mercato sono TSMC e Samsung con quote del 53,6% e del 16,3%, rispettivamente. Intel prevede di investire $22,7 miliardi, o circa il 40% del fatturato totale, nell’attività di fonderia nel 2023. Spese di capitale così significative potrebbero danneggiare il flusso di cassa libero di Intel.

Tuttavia, anche in questo caso, il successo di Intel non è garantito. Anche Samsung sta espandendo attivamente la sua attività di fonderia. Oltre all’impianto esistente ad Austin, in Texas, Samsung investirà $17 miliardi per costruire un impianto a Taylor che produrrà semiconduttori avanzati utilizzando gli ultimi processi di produzione.

  • Nove mesi fa, i rischi che Intel affrontava erano più che compensati dal basso prezzo delle azioni. Tuttavia, oggi Intel sta scambiando significativamente al di sopra della sua media quinquennale e a premio rispetto ai suoi concorrenti in base ai multipli forward: FWD EV/EBITDA – 18,63x e FWD P/E – 46,90x.
Intel Corporation1
Valutazione comparabile; fonte: elaborato dall’autore

Solo AMD e NVIDIA sono offerte a valutazioni più alte rispetto a Intel, ma i loro premi sono determinati dalla loro forza nei mercati strategicamente importanti. Secondo noi, Intel dovrebbe scambiare più vicino a aziende come QUALCOMM, Texas Instruments, Analog Devices e Micron Technology.

SCOPRI ALTRE IDEE DI INVESTIMENTO SU FREEDOM24.COM – CLICCA QUI>>>

Idee di investimento è una sezione in collaborazione con Freedom24.com – Il centro analitico di Freedom Finance Analytical Center è stato nominato Best of 2020 da Global Banking & Finance Review.

Come capitalizzare correttamente sull’idea

Raccomandiamo l’acquisto di opzioni PUT sull’azione INTC con un prezzo di esercizio di $43 e una data di scadenza del 29/12/2023. L’opzione costerà circa $1.26, mentre l’acquisto di un contratto costerà circa $126, poiché le transazioni di opzioni sono concluse per 100 azioni.

Se al giorno di scadenza del 29/12/2023 il prezzo dell’asset sottostante è inferiore a $43, ma superiore a $41.74, l’investitore subirà una perdita, la quale varierà. Se il prezzo dell’asset sottostante è superiore a $43, l’investitore subirà una perdita massima di $126. Se il prezzo dell’asset sottostante è inferiore al punto di pareggio di $41.74, il profitto potenziale può raggiungere $4,174 per un’opzione. Tuttavia, raccomandiamo di chiudere la posizione quando il prezzo dell’opzione raggiunge $2.1.

Prospettiva “rialzista” sull’azione e opzioni CALL

Non si può escludere del tutto che alcune notizie positive o eventi aziendali possano portare a ulteriori aumenti del prezzo dell’azione. Se si ha un atteggiamento rialzista nei confronti dell’azienda, è possibile acquistare opzioni CALL sull’azione INTC con un prezzo di esercizio di $44 e una data di scadenza del 29/12/2023. L’opzione costerà circa $1.65, mentre l’acquisto di un contratto costerà $165, poiché le transazioni di opzioni sono concluse per 100 azioni.

Se al giorno di scadenza del 29/12/2023 il prezzo dell’asset sottostante è superiore a $44, ma inferiore a $45.65, l’investitore subirà una perdita, la quale può variare. Se il prezzo dell’asset sottostante è inferiore a $44, l’investitore subirà una perdita massima di $165. Se il prezzo dell’asset sottostante è superiore al punto di pareggio di $45.65, il profitto potenziale può essere illimitato.

Importante!

Entrambe le opzioni devono essere acquistate con un ordine limite. L’acquisto di un contratto con un ordine di mercato può comportare prezzi estremamente sfavorevoli.

Questa idea è di natura speculativa e comporta rischi aumentati. Investire in opzioni può portare a un aumento del valore dell’attivo del 50%, 100%, 200%, e in alcuni casi anche superiore, ma anche a una perdita completa del valore! Nei casi in cui la volatilità è bassa, il profitto o la perdita variano tra il 20% e il 30%.

Un approccio prudente per implementare idee di opzioni è investire una piccola parte del portafoglio in molti casi del genere. In questo modo, le perdite da idee non riuscite saranno compensate dai rendimenti elevati sugli investimenti riusciti.

CLICCA QUI PER OTTENERE 30 GIORNI DI TRADNG GRATIS CON FREEDOM24

Rischi chiave

  • Esiste la possibilità che alcune notizie positive o eventi aziendali possano portare a ulteriori guadagni nel prezzo dell’azione INTC. In questo caso, le opzioni PUT perderanno valore, mentre il prezzo delle opzioni CALL aumenterà.
  • Livelli eccessivamente bassi di volatilità nell’azione INTC possono comportare la svalutazione delle opzioni entro la data di scadenza.

*Il capitale è a rischio. I risultati di investimento passati non garantiscono rendimenti futuri. La possibilità di fornire accesso a uno strumento finanziario specifico è soggetta a un test di adeguatezza.

*Si prega di considerare il materiale presentato come comunicazione di marketing, non viene fornito né inteso come servizio di “Consulenza sugli investimenti” né come servizio di “Ricerca sugli investimenti”.

*Questa idea di investimento è stata pubblicata su Freedom24.com – ti viene fornita nell’ambito del servizio accessorio di “Ricerca sugli investimenti e analisi finanziarie” in conformità alla Licenza 275/15.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading