eToro

Gli italiani hanno fiducia nell’economia del Paese: i risultati di uno studio Ipsos-Legacoop

fiducia

Migliora la fiducia degli italiani sul futuro dell'economia del Paese e sulla propria situazione personale e familiare.

Nonostante la dura crisi e nonostante le paure della variante Delta, gli italiani sembrano avere fiducia nell’economia del Paese. È questa – in estrema sintesi – la valutazione effettuata da Ipsos e Osservatorio Legacoop: secondo gli istituti in Italia si starebbe rafforzando la convinzione che la direzione imboccata sia quella giusta. Di conseguenza, sta tornando la fiducia sulle prospettive a sei mesi dell’economia italiana, con estensione anche alle previsioni sulla situazione economica personale e familiare, con gli ottimisti che oggi sono più dei pessimisti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Più nel dettaglio, emerge come il 42% degli intervistati (ben 20 punti in più rispetto a quanto fu riscontrato a novembre 2020) ritiene che il Paese stia andando nella direzione corretta. I pessimisti, ovvero coloro che la pensano in modo opposto, sono invece il 39%, in calo di 22 punti rispetto allo scorso inverno.

Si registrano altresì delle dinamiche molto simili per quanto riguarda le prospettive a sei mesi della situazione economica italiana: per il 41% degli intervistati è infatti destinata a migliorare, contro il 14% di novembre 2020, mentre peggiorerà per il 28%, contro il 66% di novembre 2020. Per il 24% degli intervistati, invece, la situazione economica italiana rimarrà più o meno invariata.

Passando poi alle previsioni sull’andamento a sei mesi della situazione economica personale e familiare, a fronte del 45% che la prevede invariata, c’è un 28% di chi invece guarda al futuro con positività, in aumento dell’11% rispetto a novembre 2020. Il 20% prevede invece un peggioramento, contro il 43% dello scorso anno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X