Borsainside.com

Cina, le compagnie aeree si riprenderanno prima delle concorrenti

air china

Secondo diversi analisti le compagnie aeree cinesi si riprenderanno più velocemente dei competitor.

La Cina, il primo Paese ad essere colpito dal nuovo coronavirus, negli ultimi mesi ha allentato alcune restrizioni che consentivano alle persone di viaggiare all'interno del Paese. Considerata la discreta tenuta della situazione sanitaria nella nazione asiatica, ciò significa che le compagnie aeree cinesi, che si affidano ai viaggi interni per gran parte delle loro entrate, si riprenderanno probabilmente più velocemente di molti dei loro concorrenti, stando alle valutazioni ora diramate da Eastspring Investments.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Peraltro, HSBC ha fatto leva sui segnali di ripresa del traffico aereo nazionale cinese per poter conservare il proprio rating "buy" sulle azioni quotate a Hong Kong di tre compagnie aeree cinesi.

Gli esperti dell’istituto rammentano come il settore dell'aviazione civile abbia subito perdite significative dopo l’introduzione delle severe misure per rallentare la diffusione del coronavirus, come le chiusure delle frontiere e le restrizioni alla circolazione, bloccando di fatti la gran parte dei viaggi globali. Di conseguenza, molte compagnie aeree hanno avuto bisogno di grandi quantità di sostegno finanziario per rimanere a galla e riproporsi in uno scenario fortemente mutato rispetto al passato.

Eastspring Investments prevede ora che i viaggi interni in Cina si riprenderanno completamente nei prossimi mesi. Per il momento, sottolinea ancora l’operatore, i vacanzieri cinesi stanno optando per viaggi più brevi in auto o in treno, e le prenotazioni vengono effettuate con una finestra di prenotazione molto più breve (una settimana). “Tuttavia, mentre la ripresa dei viaggi aerei cinesi è in ritardo rispetto ai viaggi su strada, le compagnie aeree cinesi sono ancora avanti nella ripresa rispetto alle loro controparti americane ed europee, in quanto beneficiano della ripresa dei viaggi interni", ha aggiunto.

L'asset manager ha quindi osservato che la maggior parte delle compagnie aeree cinesi ricava la maggior parte dei propri ricavi dai viaggi nazionali. Ciò significa che le compagnie aeree "saranno probabilmente più resistenti di altre compagnie aeree per il resto dell'anno”.

Come anticipavamo, i segnali di ripresa del traffico aereo cinese di passeggeri hanno portato HSBC a mantenere il rating "buy" sulle azioni quotate a Hong Kong di Air China, China Eastern Airlines e China Southern Airlines.

Come molte compagnie aeree a livello globale, le azioni dei tre vettori sono crollate quest'anno in quanto hanno registrato perdite sostanziali nella prima metà del 2020. Ma queste perdite potrebbero ridursi nei prossimi mesi, con una crescita dei passeggeri che probabilmente contribuirà a sostenere i prezzi dei biglietti, afferma HSBC in una nota.

I livelli globali del traffico aereo potrebbero invece tornare agli standard del 2019 entro il 2023, nella consapevolezza che il traffico passeggeri nazionale si riprenderà prima di quello internazionale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS