Tokyo 2020, non si esclude la cancellazione dei Giochi Olimpici

Il responsabile del comitato organizzatore di Tokyo 2020 non ha escluso una cancellazione dell’ultimo minuto delle Olimpiadi, considerato che sempre più atleti sono risultati positivi per il COVID-19 e grandi sponsor hanno abbandonato l’evento.

Alla domanda se lo spettacolo sportivo globale potrebbe ancora essere cancellato, Toshiro Muto ha dunque dichiarato che avrebbe tenuto d’occhio i numeri delle infezioni e si sarebbe messo in contatto con altri organizzatori, se necessario. “Non possiamo prevedere cosa succederà con il numero di casi di coronavirus. Quindi continueremo le discussioni se ci sarà un picco“, ha detto Muto. “Abbiamo concordato che in base alla situazione del coronavirus, convocheremo di nuovo i colloqui a cinque. A questo punto, i casi di coronavirus possono aumentare o diminuire, quindi penseremo a cosa fare quando la situazione si presenterà“.

I casi di coronavirus sono intanto in aumento a Tokyo e i Giochi, rinviati l’anno scorso a causa della pandemia, si terranno senza spettatori. Il Giappone questo mese ha deciso che i partecipanti gareggeranno in sedi vuote per minimizzare i rischi per la salute. Ci sono stati 67 casi di infezioni da COVID-19 in Giappone tra quelli accreditati per i giochi dal 1 luglio, quando molti atleti e funzionari hanno iniziato ad arrivare.

Il Giappone, il cui programma di vaccinazione ha ritardato quello della maggior parte delle altre nazioni sviluppate, ha registrato più di 840.000 casi e 15.055 morti e la città che ospita i giochi, Tokyo, sta vivendo un nuovo aumento, con 1.387 casi registrati in un giorno.

Muto, con stretti legami con il partito di governo del Giappone, è noto per la sua attenta scelta di parole, e il fatto che abbia esplicitamente ammesso la possibilità di una cancellazione last minute dell’evento ha determinato le conseguenze attese.

Dal canto suo il presidente del Comitato olimpico internazionale (CIO) Thomas Bach ha affermato che la cancellazione dell’evento non è mai stata un’opzione, promettendo di mantenere i giochi sicuri e protetti.

La prima grande prova di come un’Olimpiade può essere tenuta nel mezzo di una pandemia può arrivare dal torneo di calcio maschile, quando il Giappone affronta un Sudafrica che potrebbe avere difficoltà nel mettere in campo 11 giocatori a causa del coronavirus.

La partita si svolgerà giovedì, un giorno prima di una cerimonia di apertura che lo sponsor principale Panasonic così come Fujitsu e NEC Corp salterà. Anche Toyota Motor abbandonato tutti gli annunci televisivi legati ai giochi.

In un sondaggio del quotidiano Asahi, il 68% degli intervistati ha espresso dubbi sulla capacità degli organizzatori olimpici di controllare le infezioni da coronavirus, e il 55% che si è opposto al proseguimento dei Giochi.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading