Cina, i listini azionari aprono la settimana in calo

I listini azionari cinesi hanno guidato le perdite nei mercati dell’Asia-Pacifico nella prima sessione della settimana, con gli investitori che hanno reagito ai dati sull’inflazione cinese di marzo e continuano a monitorare la situazione di Covid sul Continente asiatico.

Le azioni della Cina continentale e di Hong Kong sono state in calo per tutto il giorno, ma le perdite si sono approfondite verso la chiusura. L’indice CSI 300, che traccia i maggiori titoli quotati, è sceso del 3,09% a 4.100,07 punti. Il Composite di Shanghai è sceso del 2,61% a circa 3.167,13 punti, mentre il Composite di Shenzhen è crollato del 3,671% a 11.520,21 punti.

L’indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso il 3,03% più basso a 21.208,30. Le azioni quotate a Hong Kong del produttore cinese di veicoli elettrici Nio sono crollate dell’11,44% dopo che l’azienda ha annunciato una sospensione della produzione a causa di interruzioni presso i suoi partner della catena di fornitura a causa dell’epidemia di Covid.

Ricordiamo che l’inflazione alla produzione cinese per marzo è stata più alta del previsto. L’indice dei prezzi alla produzione è salito dell’8,3% rispetto a un anno fa, i dati ufficiali hanno mostrato lunedì, al di sopra delle aspettative di un aumento del 7,9% secondo un sondaggio Reuters.

Anche l’inflazione al consumo cinese è salita più del previsto a marzo, con l’indice dei prezzi al consumo che è salito dell’1,5% su base annua, oltre le aspettative di un sondaggio Reuters per un aumento dell’1,2%.

Il rilascio dei dati macro arriva proprio mentre la Cina continentale sta combattendo per controllare la sua peggiore ondata di Covid dall’inizio della pandemia, nel 2020. Shanghai ha riportato un numero record di casi combinati per domenica, 914 persone con sintomi e 25.173 persone senza.

Fuori dalla Cina, il Nikkei 225 in Giappone è scivolato dello 0,61% a 26.821,52 punti mentre l’indice Topix ha perso lo 0,38% a 1.889,64 punti. Il Kospi della Corea del Sud è sceso dello 0,27% per chiudere a 2.693,10 punti.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.