Emergenti, il dollaro in calo riaccende la convenienza

Il dollaro perde slancio e, unitamente a una Federal Reserve più “morbida” nelle sue policy monetarie, potrebbe fungere da ideale leva per riaccendere l’attenzione sui mercati emergenti. Non è un caso, forse, che dall’ultimo sondaggio condotto da Bank of America – Merril Lynch è emerso che fra 218 gestori interpellati, la posizione long (acquisto) che ottiene i maggiori consensi sia proprio quella sui mercati emergenti.

In particolare, tra i gestori è sempre più diffusa e consolidata la convinzione secondo cui il 2019 potrebbe essere l’anno del rilancio dei mercati emergenti, che potrebbero dunque invertire la tendenza rispetto alle performance negative registrate l’anno scorso. Nel 2018 l’indice MSCI Emerging Markets ha perso circa il 18%, contraddistinguendo con una prestazione evidentemente deludente i portafogli sbilanciati sugli emergenti.

Per il futuro, dunque, le previsioni potrebbero essere più rosee. La Fed più dovish del passato ha infatti rinvigorito i listini azionari, mentre il dollaro privo delle recenti forze diventerebbe un elemento molto positivo per i listini europei, sebbene meno che per gli emergenti. Attenzione però all’approfondirsi delle tensioni commerciali tra Usa e Cina: se lo scenario dovesse peggiorare, i riflessi per gli emergenti sarebbero evidentemente negativi.

Insomma, secondo la banca il pessimismo che era stato riscontrato nel corso del 2018 rispetto ai mercati emergenti è stato eccessivo. Considerato che gli asset delle economie emergenti sono “a buon mercato” e potrebbero recuperare nel 2019, val forse la pena farci un pensierino…

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Mercati Emergenti

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.