ETF passivi sui mercati emergenti, arriva l’offerta di Franklin Templeton

ft

Arrivano anche su Borsa Italiana quattro nuovi ETF passivi sui mercati emergenti.

CONDIVIDI

Franklin Templeton ha annunciato il lancio della prima serie di ETF passivi all’interno della propria gamma Franklin LibertyShares. Si tratta di un set iniziale di quattro ETF ponderati sul market cap che coprono rispettivamente Brasile, Cina, Corea del Sud e India.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

Denominati Franklin FTSE Brazil UCITS ETF, Franklin FTSE China UCITS ETF e Franklin FTSE Korea UCITS ETF, i nuovi ETF passivi sono disponibili su Deutsche Borse dal 5 giugno, e sono quotati sulla London Stock Exchange e su Borsa Italiana dal 7 giugno. Bisognerà invece attendere il 19 giugno per la quotazione sulla Swiss Exchange. A breve verrà reso disponibile anche il Franklin FTSE India UCITS ETF, sulle stesse Borse.

Per quanto attiene i costi del prodotto, i TER dei nuovi ETF di Franklin Templeton vengono ritenuti dalla compagnia tra i più bassi in Europa, in media inferiore del 70% rispetto agli altri ETF dei Paesi emergenti per le rispettive categorie, con TER pari allo 0,19% per Brasile, Cina e India, e 0,09% per Corea del Sud.

Caroline Baron, responsabile di ETF Sales EMEA di Franklin Templeton, ha dichiarato una nota che “basandoci sul nostro forte ed esteso patrimonio di conoscenza nell’investimento nei mercati emergenti, siamo lieti di introdurre questi quattro nuovi ETF passivi focalizzati sugli emerging markets ai costi più bassi per gli investitori europei. È logico per noi iniziare da Brasile, Cina, India e Corea, poiché questi quattro paesi ad elevata crescita rappresentano le principali allocazioni per area geografica all’interno dei portafogli dei clienti e, nel complesso, all’interno degli indici dei mercati emergenti. È importante notare che i nostri nuovi ETF passivi verranno replicati fisicamente, cosa rara in questa categoria. Una scelta dettata dalla forte richiesta sollevata proprio dai nostri clienti, che li preferiscono agli ETF replicati sinteticamente”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro