Malesia, mercato azionario e valutario in calo dopo nuovo stato di emergenza

malaysia

La dichiarazione dello stato di emergenza fino ad agosto manda in crisi i listini.

Il mercato azionario e la valuta nazionale della Malesia sono diminuiti drasticamente nelle scorse ore dopo che il re ha dichiarato lo stato di emergenza fino al prossimo 1° agosto, mentre il Paese asiatico adotta misure per frenare la diffusione di Covid-19.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In seguito all'annuncio, il cambio tra la valuta malaysiana e il dollaro statunitense ha raggiunto un massimo di 4,072 e, nel frattempo, l'indice di riferimento FTSE Bursa Malaysia KLCI Index è sceso di circa 1,45% rispetto al giorno precedente.

La dichiarazione del palazzo reale afferma che la decisione di intraprendere nuove misure emergenziali è il frutto di una richiesta del Primo Ministro Muhyiddin Yassin, a causa dell'aumento delle infezioni da Covid nel paese. Lo stato di emergenza potrebbe terminare prima del 1° agosto si legge nel comunicato, se il numero di casi giornalieri sarà sotto controllo e sarà effettivamente ridotto.

In un discorso televisivo successivo al rilascio di tale dichiarazione, Muhyiddin ha precisato che non ci sarà il coprifuoco e che il governo civile e il sistema giudiziario continueranno a funzionare. Tuttavia, il parlamento sarà sospeso e non si potranno tenere elezioni per tutto il periodo di emergenza.

Il primo ministro ha anche detto che la Malesia rimane "aperta per gli affari" e che il periodo di emergenza darà al Paese "la calma e la stabilità di cui ha tanto bisogno".

Ricordiamo che lo stato di emergenza arriva dopo l'impennata dei casi di Covid-19 degli ultimi mesi. La scorsa settimana, il numero di casi giornalieri segnalati è salito sopra quota 3.000 per la prima volta dall’inizio dell'epidemia, per un totale di più di 138.000 casi e oltre 550 decessi.

"La situazione oggi è davvero molto allarmante. Il nostro sistema sanitario è sotto una pressione tremenda ora più che in qualsiasi altro momento dall'inizio della pandemia", ha poi concluso il primo ministro in un discorso televisivo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS