etoro

OPEC+ rivede al rialzo le previsioni sulla domanda di petrolio per il 2022

petrolio

A poca distanza dall'avvio della riunione OPEC+, il gruppo dei produttori ha rivisto al rialzo le stime sulla domanda di petrolio.

L'OPEC+ ha rivisto al rialzo le previsioni sulla domanda di petrolio per il 2022, poco prima della riunione che deciderà i livelli produttivi futuri.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Due diverse fonti dell'OPEC+ hanno dichiarato che il gruppo ha rivisto la previsione di crescita della domanda di petrolio nel 2022 a 4,2 milioni di barili al giorno, rispetto alla precedente previsione di 3,28 milioni di barili al giorno. L'OPEC+ si aspetta che la domanda globale di petrolio cresca di 5,95 milioni di barili giornalieri nel 2021 dopo un calo record di circa 9 milioni nel 2020 a causa della pandemia Covid-19.

Intanto, cresce l’attesa sugli esiti del meeting. La maggior parte degli analisti ritiene come probabile che possano essere riprese e confermate le politiche esistenti, nonostante le pressioni degli Stati Uniti per pompare più petrolio.

Tuttavia, è pur vero che la previsione di una domanda più alta rafforza il caso di un più rapido aumento della produzione da parte dell'OPEC+, in un contesto in cui il greggio di riferimento (Brent) è scambiato sopra i 72 dollari al barile, vicino ai massimi pluriennali.

Se i numeri dovessero essere ribaditi come da indiscrezioni, le scorte commerciali di petrolio nell'OCSE rimarrebbero sotto la loro media 2015-2019 fino a maggio 2022 piuttosto che la previsione iniziale per gennaio 2022.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS