Cambio Euro Lira Turca: crollo TRY è occasione per aprire opzione call, le previsioni sul cross

Cambio Euro Lira Turca: crollo TRY è occasione per aprire opzione call, le previsioni sul cross

La decisione di Moody's di tagliare il rating sulla Turchia ha determinato il crollo della Lira Turca e adesso?

CONDIVIDI

Moody's non fa sconti alla Turchia e provoca immediatamente il crollo della valuta nazionale di Ankara, la Lira Turca. Con una situazione interna che è tutto tranne che pacificata dopo il fallito (e represso nel sange) golpe anti Erdogan e con la situazione lungo il confine siriano che rappresenta una vera e propria polverierà, la decisione degli analisti di bocciare il debito sovrano turco, ha generato subito conseguenze sul Forex. I forti movimenti registrati dal cambio Euro Lira Turca sono stati causati proprio dal downgrade di Moody's sulla Turchia e più in generale da un generalizzato giudizio negativo su economia e stabilità di Ankara. 

Il taglio del rating è stato un brutto colpo per le mire della Turchia. Moody's, infatti, non si è limitata a ridurre di un notch il suo giudizio ma ha tagliato di ben due gradini. Il rating sul credito della Turchia è così passato dal precedente Ba2 a Ba1. Gli analisti hanno individuato nell'alto deficit e negli altissimi livelli di debito, le due maggiori criticità dell'economia turca. Secondo il responsabile di Moody's Kristin Lindow, la Turchia non sta facendo praticamente nulla per correggere i proprio squilibri di lungo periodo. Per l'analista, infatti, l'azione del governo turco è orientata tutta sul breve termine e questo, ovviamente, non rappresenta un segnale positivo. 

Il downgrade di Moody's ha avuto un impatto immediato sul Forex. Il cambio Euro Lira Turca (cross Eur/Try), infatti, è salito ai massimi storici mentre, parallelamente, il rendimento del decennale si è riportato sui livelli di dicembre a quota 12,32%.

Il forte movimento registrato sul fronte valutario ha dimostrato che quella di Moody's è stata una giusta presa d'atto che conferma quello che già da tempo era noto sul Forex: la Turchia non offre più quelle garanzie di un tempo. In altre parole i nodi economici irrisolti, ben inquadrati nell'analisi di Moody's, presentano il loro conto. E' ovvio che, partendo da queste premesse, le previsioni sulla Lira Turca non possano essere positive. Con tutta probbailità la Lira Turca si indebolirà sempre di più nel cambio con l'Euro

Cambio Euro Lira Turca previsioni

Sulla base del discorso che si è fin qui fatto, quali previsioni sul cambio Euro Lira Turca possono essere fatte? Secondo le stime degli analisti, è probabile che l'aumento del cambio Eur/Try sia destinato ad essere maggior di quello del cross Usd/Try ossia del cambio tra Dollaro Usa e Lira Turca. Alla base di questa valutazione c'è il sentiment decisamente bearish che caratterizza ancora la divisa americana. 

Opzioni call cambio Euro Lira Turca

Dalle previsioni alle modalità di investimento il passo è breve e allora come si può investire con il crollo della Lira Turca. Gli analisti di Unicredit suggeriscono di investire tramite opzioni call per trarre profitto dal potenziale ulteriore indebolimento della valuta turca nel cambio con l'Euro. Si può quindi pensare di entrare sul cross con un'opzione call che matura in 3 mesi ad uno strike price di 5 lire per euro, per poi vendere ad prezzo di 5,2 lire. Questa strategia, stando a quanto affermato da Unicredit, potrebbe essere la migliore per guadagnare dal crollo della lira turca, soprattutto alla luce di un peggioramento della bilancia commerciale e di un rallentamento dell’inflazione inferiore alle attese. L'opzione a 3 mesi suggerita da Unicredit maturerà nel mese di giugno e precisamente pochi giorni dopo la riunione della banca centrale turca che sarà chiamata a rendere note le sue nuove decisioni di politica monetaria.  Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Investire traminte opzioni call per approfittare del crollo della Lira Turca potrebbe essere il solo modo per garantirsi un margine di guadagno dinanzi all'annunciato peggioramento dell'economia di Ankara. Da più parti, infatti, si sono levati companelli di allarme sulla bilancia commerciale della Turchia. Tra gli altri fattori da monitorare c'è poi anche l'inflazione. 

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption