Brexit conseguenze: la Gran Bretagna perderà 700 miliardi!

Brexit conseguenze: la Gran Bretagna perderà 700 miliardi!

Conseguenze molto pesanti dalla Brexit: 9900 posti di lavoro dall'UK a Francoforte già prima dell'effettiva uscita dall'EU

CONDIVIDI

Quali saranno le conseuenze della Brexit? Questa domanda è stata posta tantissime volte ma oggi, con l'approssimarsi della chiusura dei negoziati tra Unione Europea e Gran Bretagna per l'uscita del Regno Unito dall'UE, è possibile elaborare una stima più attendibile sugli effetti della Brexit

E' stato pronosticato che il Regno Unito possa investire più di 790 miliardi di euro in attività entro la primavera del 2019, mentre le grandi banche potrebbero spostare la loro sede in altri centri prima dell'inizio della Brexit.

La scorsa settimana il Francoforte Main Finance (FMF) ha pubblicato un report in cui si afferma che il numero di banche che sposteranno la loro sede a Francoforte a seguito della Brexit è di almeno 30. A tanto ammontano le istituzioni finanziatie che hanno ufficilmente chiesto Banca centrale europea di trasferire i loro uffici da Londra alla Germania. Sempre secondo la stessa fonte, il numero di richiedenti potrebbe aumentare entro marzo e incrementarsi ulteriormente non appena la Brexit sarà effettiva.

Hubertus Vath, amministratore delegato della FMF, ha dichiarato nel comunicato che il dubbio e la paura hanno spinto le banche a ricollocare unità aziendali fuori dal Regno Unito. "Fino a quando persisterà l'incertezza, la maggior parte delle istituzioni preferirà la soluzione più semplice ma è chiaro che, a seguito della Brexit, seguiranno poi altre conseguenza di secondo impatto". 

Alvexo Trading

Fai trading con un conto demo gratuito su Alvexo!

Molte grandi banche hanno dichiarato che sposteranno le loro sedi fuori da Londra prima che inizi Brexit. Frankfurt Main Finance ha annunciato di ritenere che oltre 9900 posti di lavoro possano essere trasferiti a Francoforte prima della Brexit. Secondo la stessa fonte i trasferimenti di lavoro da Londra continueranno fino al 2024 quindi fino a molti anni dopo l'entrata in vigore della Brexit. 

Il trasferimento non sarà semplice, perlomeno in alcuni casi. Alcune banche, infatti, sono del tutto prive di uffici europei anche se hanno già iniziato ad elaborare ampi progetti per trasferire il personale da Londra all'Europa. Altre banche stanno anche iniziando a esaminare revisioni su larga scala dei servizi europei.

Gruppi che rappresentano il governo inglese hanno riferito alla CNBC che l'industria si sta preparando alla peggiore delle ipotesi aprendo la porta a possibili delocalizzazioni aziendali.

Il grafico seguente sintetizza le incertezze della borsa di Londra a causa proprio della Brexit.

L'andamento el Ftse 100 della Borsa di Londra è stato condizionato dalle lunghe trattative per l'accordo tra le parti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro