Borsainside.com

Azioni Ericsson, per la società svedese utili trimestrali oltre le attese

ericsson

Buoni risultati per Ericsson nel corso del terzo trimestre 2020 grazie alla spinta del business del 5G.

La società svedese Ericsson ha annunciato di aver conseguito utili trimestrali in grado di battere le stime degli analisti, grazie anche a margini più elevati. Il lancio della tecnologia 5G dovrebbe permettere alla compagnia – si legge in una nota – di acquisire maggiore fiducia nel raggiungimento dei suoi obiettivi per il 2020.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

È proprio il business del 5G a suscitare il maggiore interesse per Ericsson. Attualmente sono già 112 i contratti aggiudicati nel comparto, considerato che sempre più operatori di telecomunicazioni stanno costruendo reti di nuova generazione, e che la pressione diplomatica degli Stati Uniti sta spingendo fuori il leader di mercato Huawei da più Paesi.

Stando a quanto diramato dall’azienda europea, gli utili operativi rettificati del terzo trimestre sono saliti a 9,0 miliardi di corone svedesi (circa 1,0 miliardi di dollari) rispetto ai 6,5 miliardi di un anno fa, battendo la previsione media di 6,98 miliardi di corone. I ricavi totali sono saliti dell'1% a 57,5 miliardi di corone.

“Sebbene la pandemia abbia nuociuto ai ricavi per molti dei nostri clienti, e in alcuni casi questo ha portato a una riduzione del capex, non abbiamo visto alcun impatto negativo sul nostro business, in gran parte dovuto all'aumento dell'impronta ecologica", ha detto l'amministratore delegato Borje Ekholm nella nota. Il margine lordo del gruppo, esclusi gli oneri di ristrutturazione, è salito al 43,2% nel terzo trimestre, dal 37,8% dell'anno precedente.

Per quanto concerne l’ultima parte dell’anno, gli analisti si sono nuovamente soffermati nel sottolineare come la grande leva sia il roll out del 5G in Cina, i cui contratti per Ericsson si stanno sviluppando secondo i piani, contribuendo così ai profitti del periodo.

A differenza del suo rivale scandinavo Nokia, inoltre, la svedese Ericsson si è aggiudicata contratti da tutti e tre i principali operatori cinesi per la fornitura di apparecchiature radio per le reti 5G. Tuttavia, la decisione del governo svedese di bloccare le reti cinesi Huawei e ZTE dal 5G nazionale potrebbe portare ad una situazione più complicata per la compagnia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS