etoro

Ottima trimestrale per BP grazie a prezzi delle materie prime in crescita

bp

Ottima trimestrale per BP, che chiude il primo quarto dell'anno con risultati ampiamente superiori alle attese.

BP, principale produttore di energia britannico, ha pubblicato la sua prima trimestrale 2021 evidenziando profitti migliori delle attese, grazie a prezzi delle materie prime più alti e una prospettiva di domanda più dinamica.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

In particolare, i profitti di BP sono stati pari a 2,6 miliardi di dollari, contro i 115 milioni di dollari nel quarto trimestre e i 791 milioni di dollari per il primo trimestre del 2020. Gli analisti si aspettavano invece che l’utile del primo trimestre fosse pari a 1,4 miliardi di dollari.

Per quanto concerne i commenti della compagine, il colosso energetico londinese ha dichiarato che il risultato è stato influenzato dalla performance "eccezionale" del marketing e del trading del gas, da prezzi del petrolio "significativamente" più alti e da margini di raffinazione più importanti.

Di contro, il debito netto è sceso di 5,6 miliardi di dollari a 33,3 miliardi di dollari alla fine dei primi tre mesi dell'anno, con BP che ha dunque raggiunto il suo obiettivo di ridurre il debito netto a 35 miliardi di dollari. Per quanto poi attiene il futuro, BP ha specificato che intende riprendere i riacquisti di azioni per circa 500 milioni di dollari nel secondo trimestre.

Insomma, complessivamente si è trattato di una buona trimestrale per la società, con il CEO Bernard Looney che ha affermato che “è stato un anno di grande incertezza per il mondo e per l'azienda. Ci sono state molte, molte domande, naturalmente, e questo è comprensibile, ma penso che i risultati di oggi rispondano davvero a molte di queste domande (…) Dimostra che è possibile fare due cose insieme. È possibile consegnare ai nostri azionisti dei rendimenti di cassa competitivi e allo stesso tempo portare l'azienda verso un futuro a basse emissioni di carbonio".

Nelle ore successive alla pubblicazione della trimestrale le azioni di BP sono cresciute di oltre il 2%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS