La Spagna sta approvando una nuova legge sulle criptovalute

La Spagna sta cercando di disciplinare le forme promozionali sulle criptovalute, includendo in esse anche le attività degli influencer sui social media, e incaricando la sua autorità di vigilanza di assicurarsi che gli investitori siano consapevoli dei rischi.

La rapida crescita delle criptovalute e degli asset digitali legati alle valute tradizionali ha attirato l’attenzione dei regolatori di tutto il mondo, i quali temono – evidentemente – che possano mettere a rischio il sistema finanziario se non monitorati.

E così, il governo spagnolo ha dichiarato nel suo bollettino ufficiale che gli inserzionisti e le aziende che effettuano trading di asset criptovalutari siano obbligati a informare la Commissione Nazionale del Mercato dei Titoli con almeno 10 giorni di anticipo sul contenuto delle campagne promozionali rivolte a un potenziale pubblico di più di 100.000 persone.

Il nuovo regolamento, che partirà da metà febbraio, permetterà all’organo di controllo dell’authority di monitorare in modo specifico la pubblicità di tutti i tipi di criptovalute e di includere avvertimenti sui rischi connessi a tali investimenti.

Peraltro, come anticipato, le nuove regole si applicano anche ai fornitori di servizi di cripto asset quando pubblicizzano le loro attività e a qualsiasi persona che fa pubblicità per conto proprio o di terzi. Dunque, a finire nelle maglie normative sono anche gli influencer con più di 100.000 follower, pagati per pubblicizzare e promuovere criptovalute: costoro dovranno pre-notificare il contenuto dei post promozionali e avvertire dei rischi i potenziali investitori.

In tale ambito, c’è chi suggerisce che l’idea di inglobare in tale regolamento anche gli influencer sia una mossa scaturita da quanto accaduto a novembre, quando l’authority rimproverò il calciatore spagnolo Andres Iniesta dopo aver promosso la piattaforma di exchange di criptovalute Binance sui suoi account Twitter e Instagram, senza tuttavia soffermarsi sui necessari avvertimenti in relazione ai rischi di tali impieghi.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.