Credit Suisse: prosegue il momento difficile della banca svizzera

Credit Suisse ha avvisato i propri stakeholders che probabilmente registrerà una perdita per il secondo trimestre, in quanto la guerra in Ucraina e la stretta monetaria stanno pressando le prestazioni della propria banca d’investimento.

In un aggiornamento, l’istituto di credito ha infatti dichiarato che la situazione geopolitica, la significativa stretta monetaria da parte delle principali banche centrali in risposta all’impennata dell’inflazione e l’esaurimento delle misure di stimolo dell’era Covid-19 hanno causato “una continua e accentuata volatilità del mercato, la debolezza dei flussi di clienti e la continua riduzione della leva finanziaria dei clienti, in particolare nella regione APAC”.

Credit Suisse ha dunque dichiarato che, nonostante i ricavi da trading abbiano beneficiato del picco di volatilità, l’impatto di queste condizioni, unito ai “continui bassi livelli di emissione sui mercati dei capitali” e all’ampliamento degli spread di credito, ha “depresso la performance finanziaria” della banca d’investimento nei mesi di aprile e maggio. Ha inoltre affermato come sia “probabile che questo comporti una perdita per questa divisione e una perdita per il Gruppo nel secondo trimestre del 2022“.

Il momento storico per Credit Suisse non è certamente dei migliori. La banca negli anni ha dovuto fronteggiare una serie di scandali e disavventure che hanno spinto alcuni azionisti a chiedere un cambio di leadership. A maggio, tuttavia, il presidente Axel Lehmann ha dichiarato che il CEO Thomas Gottstein continua ad avere il pieno appoggio per la “ricostruzione” dell’azienda.

Come investire in azioni Credit Suisse

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che sono interessati a fare trading sulle azioni Credit Suisse che è possibile investire in questi strumenti finanziari in modo rapido e senza commissioni mediante i servizi di trading CFD dei migliori broker sul mercato come FPMarkets.

L’apertura di un conto di trading è veloce e gratuito. E, per tutti gli investitori che non hanno alcuna praticità in questo ambito, ricordiamo la possibilità di aprire un conto demo che ti permetterà di investire senza rischi, utilizzando un plafond di denaro virtuale che l’operatore ti metterà a disposizione per tutto il tempo che vorrai.

>>> Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale) <<<

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.