Migliori azioni europee con spazio di crescita: ecco quali sono

rialzo titolo

Sei alla ricerca di azioni europee che hanno ancora un buon potenziale di crescita? Se la risposta è affermativa, allora sei nel posto giusto. In questo articolo affronteremo una questione molto settoriale: l’individuazione delle migliori azioni europee che hanno ancora margine di crescita in quanto sottovalutate rispetto ai corrispondenti concorrenti americani. Per farlo faremo ricorso ad un recente report pubblicato dagli analisti della banca d’affari Usa Citi.

Secondo gli esperti americani, vero è che molti settori hanno recuperato negli ultimi mesi, tuttavia ci sono alcuni comparti in cui la differenza tra la performance dei titoli europei e quella dei titoli di Wall Street resta molto ampia essendo pari ad oltre 20 punti percentuali.

La banca d’affari Usa afferma che il mancato recupero da parte delle azioni europee è da imputare alla loro maggiore esposizione ai rischi geopolitici e alle forti pressioni al ribasso sulla crescita del Pil. Pur riconoscendo questa situazione, però, c’è il sospetto che gli investitori stiano applicando uno sconto eccessivo sulle azioni europee rispetto a quelle dei concorrenti americani.

La prima domanda che gli esperti si sono posti, ancora prima di individuare le azioni che hanno il maggior spazio di crescita, ha riguardato i comparti. Quali sono i settori che presentano il divario più marcato di performance rispetto agli omologhi americani? Lo vedremo nel prossimo parafrafo.

Settori azionari europei con più margine di crescita

Sono quattro i settori individuati dagli analisti di Citi che hanno il divario di performance più marcato rispetto ai “cugini” americani. Nello specifico si tratta di:

  • settore assicurativo
  • settore energetico
  • settore del food and beverage
  • settore dei produttori di beni strumentali

All’interno di questi quattro comparti gli analisti di Citi hanno avviato un’analisi più specifica tenendo conto solo dei titoli che presenta una capitalizzazione di mercato superiore a 10 miliardi e che dall’inizio dell’anno hanno messo in evidenza un gap di performance rispetto ai loro equivalenti Usa di almeno il 20 per cento. Adottando questo criterio, gli esperti sono riusciti a scremare all’interno di questa selezione, quei titoli che hanno più possibile di crescere per recuperare il divario con i concorrenti Usa.

Migliori azioni europee con potenziale di crescita

Se sei alla ricerca di azioni europee che presentano un buon potenziale di crescita, dovresti segnare questa lista sul tuo taccuino degli investimento. Ecco i titoli suggeriti da Citi (tra parentesi il divario rispetto ai concorrenti diretti di Wall Street):

  • Atlas (24 per cento)
  • Sandvik (30 per cento)
  • Siemens (19 per cento)
  • BP (31 per cento)
  • Shell (32 per cento)
  • Heineken (24 per cento)
  • Nestle (20 per cento)
  • Swiss RE (20 per cento)
  • Prudential (44 per cento)

Facendo una media con i gap riportati tra parentesi si arriva ad un divario tra azioni europee e corrispondenti azioni americane del 27 per cento.

COMPRA AZIONI AZIONI SENZA COMMISSIONI CON ETORO

Tra le azioni europee che presentano il gap più alto ci sono quelle del compagnia insurance Prudential. Parliamo quindi del settore assicurativo. Swiss Re definita da Citi una delle tre prime scelte. Rispetto agli altri competitor negli ultimi anni il gruppo svizzero ha sottoperformato a causa di una serie di risultati sotto le attese. Adesso, però, il trend sembra essere cambiato anche perchè la divisione L&H Re si sta rivelando redditizia. Per il 2023 Citi ritiene che il rapporto prezzo/utile di Swiss RE possa essere di 7,5 volte con un rendimento da dividendi dell’8,2 per cento.

Per quello che invece riguarda Prudential, l’analista Andrew Baker ritiene che comprare azioni Prudential possa essere un moco economico per avere un’esposizione a trend di crescita strutturali di medio termine in caso di ripresa della pandemia da Covid-19. A proposito di pandemia, gli esperti consigliano un atteggiamento improntato alla cautela sul titolo britannico a causa anche dell’arrivo a febbraio 2023 di un nuovo amministratore delegato. Fermo restando questo punto, la sottoperformance di Prudential rispetto ai gruppi assicurativi Usa, suggerisce a Citi una del 40-70 per cento in rialzo rispetto all’AIA. Insomma le azioni Prudential dovrebbero performare in modo positivo il prossimo anno.

Per quello che riguarda il settore energetico, le azioni BP, dal punto di vista di Citi, sono quelle più interessanti in termini di valutazione e rendimento dei suoi flussi di cassa. BP, inoltre, presenta un potenziale di differenziazione, con i business upstream molto interessanti.

Secondo gli esperti della banca d’affari Usa la rotazione del mercato a favore delle azioni energetiche dovrebbe proseguire dando visibilità al titolo britannico.

COMPRA AZIONI BP A ZERO COMMISSIONI CON ETORO

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.