Ftse Mib oggi: azioni Finecobank e nuovi record. Conviene comprare ancora?

Ftse Mib oggi: azioni Finecobank e nuovi record. Conviene comprare ancora?

I dati sulla raccolta netta spingono il prezzo delle azioni Finecobank che raggiunge il suo massimo storico

CONDIVIDI

La quotazione Finecobank ha raggiuto sul Ftse Mib oggi il suo nuovo record storico a 9,32 euro. Mentre scriviamo il prezzo delle azioni Finecobank continua a restare tonico ma il titolo è comunque più lontano dai massimi di seduta. Dopo il ritracciamento avvenuto ad inizio anno, la quotazione Finecobank era scivolata fino a 8,8 euro nella seduta del 4 gennaio, gli acquisti hanno rimandato il titolo del risparmio gestito sopra i 9 euro per azione. Il saldo di Fineco, grazie proprio al rialzo registrato sul Ftse Mib oggi, resta molto positivo. Nell'ultimo anno la quotazione Finecobank ha registrato un aumento del 67% mentre nell'ultimo semestre il rialzo è stato del 27%. Finecobank è quindi tra i migliori titoli su Borsa Italiana nell'ultimo periodo. La domanda scontata dinanzi a questo genere di situazioni è quanto potrà durare il rally di Finecobank. In altre parole, la quotazione Finecobank crescerà ancora oppure è inevitabile, tra alcune sedute, l'avvio di una fase ribassista dovuta alle prese di profitto?

Rispondere a questa domanda e quindi capire se conviene comprare azioni Finecobank oppure è meglio impostare una strategia short, significa fare i conti con quelli che sono i motivi alla base del rialzo del titolo sul Ftse Mib oggi. 

L'apprezzamento della quotazione Finecobank è stato causato dai buoni dati sulla raccolta diffusi ieri sera dalla società. La raccolta totale di Finecobank alla fine dell'anno è stata pari a 5.958 milioni ed ha registrato +18% rispetto all’anno precedente. Nel solo mese di dicembre la raccolta netta ha registrato un dato pari a 988 milioni di euro, ossia l'11% in più rispetto a dicembre 2016. La raccolta gestita di Finecobank è stata invece pari a 523 milioni, mentre la raccolta amministrata è stata pari a -25 milioni e quella diretta a 491 milioni. Nel complesso i numeri di Finecobank per quello che riguarda la raccolta nell'anno appena chiuso sono certamente positivi. Il trend positivo nel breve termine può essere tranquillamente sostenuto da queste indicazioni. 

Logicamente per avere un quadro a più vasto raggio è necessario andare a guardare anche ai grafici relativi all'andamento della quotazione Finecobank. Sul lungo termine il trend di Finecobank è crescente. La rottura della trendline delle resistenze dinamiche avvenuta sul Ftse Mib oggi è stata alla base del forte rialzo del titolo su Borsa Italiana. A questo punto se per tutta la giornata di oggi la quotazione Finecobank dovesse restare sui livelli attuali, allora il trend long potrebbe proseguire anche nelle prossime sedute. Le prossime ore sono quindi determinanti per avere indicazioni sulla direzione che il titolo Finecobank potrebbe prendere. Tali indicazioni valgono sia nel caso si sia deciso di comprare azioni Fineco che nel caso in cui si preferisca investire in azioni Finecobank attraverso il trading di CFD. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions