Azioni MPS manipolate con trading algoritmo? Denuncia in Consob: comprare era impossibile

Azioni MPS manipolate con trading algoritmo? Denuncia in Consob: comprare era impossibile

Terremoto sulle azioni Monte dei Paschi: esposto in Consob sulla possibile manipolazione del prezzo in Borsa

CONDIVIDI

La quotazione Monte dei Paschi su Borsa Italiana ha registrato nelle ultime settimane un forte ribasso. Il prezzo delle azioni MPS oggi è pari a 3,55 euro contro i 4,55 di fine ottobre quando il titolo bancario tornò sui mercati. Stando ad un esposto denuncia presentato in Consob, l'andamento della quotazione MPS potrebbe essere stato monipolato. L'esposto è stato presentato dall'autorità di controllo sui mercati dal fondo londinese By-Brook Capital Llp e si base sulla rilevazione di una serie di movimenti anomani che il prezzo delle azioni Monte dei Paschi ha registrato nelle sedute comprese tra il 17 novembre e l'8 febbraio ossia pochi giorni fa. Se si considera che il titolo MPS è tornato su Borsa Italiana a fine ottobre, si può dedurre che oggetto di denuncia è diventata praticamente tutta la storia recente di borsa della banca toscana. 

Ma come sarebbe avvenuta la manipolazione del prezzo delle azioni Monte dei Paschi? L'esposto presentato a Consob è molto circostanziato a parla di una serie di "operazioni che avrebbe depresso ad arte e volutamente le azioni del Monte dei Paschi di Siena". 

La notizia dell'esposto-denuncia che è stato presentato a Consob è stata data dal quotidiano italiano La Repubblica che riferisce anche altre circostanze. Secondo il quotidiano il prezzo delle azioni MPS sarebbe stato manipolato al ribasso attraverso un sistematico scoraggiamento della fiducia degli investitori. Mediante le tecniche del trading algoritmico, la velocità delle vendite sulle azioni Monte dei Paschi, sarebbe stata tenuta volutamente alta al fine di limitare gli acquisti. La manipolazione della quotazione MPS sarebbe stata orientata quindi al deprezzamento del titolo rispetto a quelli che avrebbero potuto essere i valori reali delle quotazioni. In particolare, scrive La Repubblica, la strategia manipolatrice ha puntato a "ridurre la generale fiducia del mercato scoraggiando l’inserimento di nuovi ordini di acquisto delle azioni".  Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il fatto che sia stato presentato un esposto non significa in automatico che i fatti citati nella denunia sia veri. Sarò ora compito della Consob verificare la sussistenza o meno dei requisiti per poter poi parlare di manipolazione del prezzo delle azioni Monte dei Paschi. Quello che è però certo è che una denuncia simile non fa certamente bene al titolo bancario. Al di là del fatto che mentre scriviamo il prezzo delle azioni Monte dei Paschi su Borsa Italiana segna un nuovo calo a 3,5 euro, quello che è davvero deprimente è la presenza di ulteriori fattori di potenziale tensione sulla società bancaria. Ultimamente infatti Monte dei Paschi ha dovito fare i conti con l'effetto negativo creato dai conti preliminari 2017 e con la secca smentica che tutte le indiscrezioni di stampa su possibili operazioni di M&A hanno incassato. Nei giorni scorsi Monte dei Paschi è crollata proprio dopo che UBI Banca ha smentito categoricamente che sia allo studio un'ipotesi di fusione MPS UBI Banca con apertura anche verso altri istituti. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption