Trimestrale Mediaset: dopo i conti, segnali divergenti per le azioni oggi

Come posizionarsi sulle azioni Mediaset in considerazione dei conti trimestrali diffusi ieri sera, a mercati chiusi, dalla società? Sul Ftse Mib oggi è meglio comprare o vendere azioni Mediaset? Per elaborare una strategia trading di brevissimo periodo sull’andamento del titolo Mediaset in avvio di seduta è necessario tenere in considerazione quelle che sono le indicazioni emerse dalla trimestrale della società. 

Mediaset ha chiuso il primo trimestre con un calo dell’utile e dei ricavi. L’utile al 31 marzo 2018 è stato pari a 3,5 milioni di euro contro gli 15,8 milioni di euro emersi alla fine del primo trimestre 2017 mentre il fatturato è ammontato a 860,6 milioni di euro rispetto agli 889,3 milioni del primo trimestre 2017. Il dato su base geografica conferma che per Mediaset non esistono più isole felici. I ricavi, infatti, hanno registrato una flessione sia sul mercato spagnolo che su quello italiano. Variazione negativa anche per il reddito operativo della società che è stato pari a 53,9 milioni di euro, in ribasso rispetto ai 76,2 milioni del primo trimestre 2017. Fin qui le indicazioni negative che emergono dai conti trimestrali di Mediaset. Ci sono però, tra le varie voci, anche due aspetti positivi. Il primo riguarda l’indebitamento e il secondo le previsioni 2018. Mediaset ha chiuso il primo trimestre 2018 con un indebitamento finanziario netto in calo a 1,38 miliardi di euro contro gli 1,39 miliardi di euro di debito emersi alla fine dell’esercizio 2017 (dato al 31 dicembre 2017). Per quello che riguarda invece le previsioni sull’esercizio 2018, la società ha evidenziato che nei primi quattro mesi del 2018 la raccolta pubblicitaria del gruppo in Italia ha registrato un andamento pari a quello di un anno fa. Sulla base dei dati in mano al management, le previsioni per mese di maggio vedono la raccolta pubblicitaria Mediaset del periodo compreso tra gennaio e maggio in aumento rispetto ai dati dei primi cinque mesi del 2017.

Il prezzo delle azioni Mediaset sul Ftse Mib oggi parte da 3,28 euro. La performace della società è stata positiva per il 2,06% nell’ultimo mese. Per quello che riguarda l’andamento su base annua, invece, la quotazione Mediaset ha segnato un calo del 9,5%. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.